Come avviare la tua attività da zero: 10 semplici passaggi

In questo articolo imparerai come avviare la tua attività, quali errori commettono gli imprenditori principianti e quali difficoltà possono incontrare. Qui troverai preziose istruzioni su come avviare la tua attività da un imprenditore affermato e di successo.

Se hai pensato a lungo alla tua attività, ma finora non ne hai idea, hai paura delle difficoltà che potrebbero presentarti e, in generale, ci sono più domande in la tua testa di risposte, allora sei nel posto giusto.

Quali errori fanno gli imprenditori principianti?

Non importa quanto possa sembrare ridicolo, ci sono imprenditori che aprono la propria attività senza nemmeno considerare se può ripagare e quanto tempo ci vorrà. Prima di tutto, devi calcolare il tuo contributo iniziale all'attività nel modo più accurato possibile, fin nei minimi dettagli: l'acquisto di alcuni materiali, l'affitto dei locali, lo stipendio dei dipendenti, l'aiuto di un designer, ecc. <

Il passaggio successivo consiste nel calcolare se la tua azienda sarà in grado di restituire tutti i soldi spesi, quindi passare al "+". Si consiglia di farlo non a occhio, ma di calcolare esattamente cosa, come e quanto è necessario vendere per recuperare tutti i costi il ​​prima possibile. Se, dopo aver calcolato, scopri che puoi facilmente bruciarti e i costi sono troppo grandi, e non trovi una soluzione al problema, allora è meglio non investire in un'attività del genere, figuriamoci prendere un prestito per questo . Ma se hai le idee chiare su come ripagare tutte le tue spese, e questo non ti sembra un problema, sentiti libero di andare oltre.

Adesso è l'era della bellezza e dell'estetica e, naturalmente, ogni uomo d'affari vuole che tutto sia perfetto sin dall'inizio nella realizzazione della sua attività. Ristrutturazione perfetta, sito web, attrezzatura costosa. È tutto fantastico, ma qui c'è un problema: prima dei costi delle grandi imprese, determinare se la tua idea di business è richiesta? Forse il mercato è già pieno di degni concorrenti o la tua attività è in via di estinzione da molto tempo?

Inoltre, i problemi possono essere non solo dovuti a una cattiva idea, ma banali a causa di una posizione sfortunata. Non importa quanto si voglia essere il meglio del meglio, gli esperti consigliano di avviare un'impresa con investimenti minimi e su ciò che è disponibile, poiché il perfezionismo è spesso una cattiva qualità per un uomo d'affari. Se vedi che le vendite stanno aumentando e l'attività sta andando in salita, puoi considerare di aggiornare i locali e l'identità aziendale.

  • Non hai idea di cosa hai a che fare o lo consideri redditizio dopo aver visto il successo dei tuoi concorrenti, ma non ti piace affatto
  • Quando si apre un'attività, la cosa PIÙ importante e più importante sono gli occhi ardenti. Gli occhi dovrebbero bruciare non solo per i soldi che potresti non ricevere, ma per l'attività stessa. Ad esempio, leggi che la robotica e l'intelligenza artificiale sono ora l'attività più richiesta, ma lo capisci al livello di un pesce d'acquario. O vuoi aprire un negozio di ferramenta, ma tu stesso odi tutto ciò che riguarda la costruzione.

    Avviare un'attività in proprio dovrebbe venire dal cuore, procedere esclusivamente dai propri interessi, essere orgoglioso della propria attività e della propria idea, sentirsi come un pesce nell'acqua in questa zona. Se gli imprenditori di maggior successo al mondo non fossero appassionati della loro attività, difficilmente sarebbero quello che sono. Pertanto, se all'improvviso vuoi ancora aprire un'attività per motivi di lavoro, ponendoti la domanda: "cosa vendere?", Quindi scavare i tuoi interessi e hobby, scavare dove hai capito.

    passaggi per avviare un'attività da zero

    Concetto di fase

    È difficile immaginare di avviare un'impresa senza un'idea inventata in anticipo, non è vero? Ovviamente, nessun affare è fuori discussione se ancora non sai cosa venderai. Anche qui, ritorno al perfezionismo. Non è necessario inventare qualcosa di completamente nuovo, qualcosa di complesso, unico. Basta prendere un'idea di successo già pronta, migliorandola o adattandola a te stesso. Inoltre, l'idea non è necessariamente globale. In parole povere, la vendita di panini fatti in casa può trasformarsi nel tempo in una catena di pasticcerie.

    Come avviare la tua attività da zero: 10 semplici passaggi

    Dopo il crollo dell'URSS, è arrivato il momento d'oro per coloro che volevano avviare un'attività in proprio. All'inizio degli anni '90, tutte le linee di attività tradizionali non erano ancora occupate. Pertanto, chiunque abbia almeno una certa somma di denaro potrebbe aprire un negozio privato, un bar, uno studio dentistico o una struttura di intrattenimento. La soglia per entrare in affari a quei tempi era piuttosto bassa e la domanda di vari servizi non governativi era alta.

    Aprire il proprio progetto ora è più difficile. Molte nicchie sono state occupate da tempo, quindi gli imprenditori che stanno per avviare la propria attività devono avere non solo una quantità di denaro molto maggiore rispetto agli anni '90, ma anche un'idea originale. Tuttavia, niente è impossibile. È possibile aprire un'attività che porterà profitti decenti anche adesso. Come? Troverai la risposta a questa domanda in questo articolo.

    Psicologia aziendale: chi è pronto per avviare un'impresa

    Sei determinato e stai già pensando seriamente a come avviare la tua attività da zero? Quindi scopriamo perché ne hai bisogno. Forse vuoi distribuire rapidamente i debiti accumulati. O forse ti sei ispirato all'esempio di un amico che è riuscito a realizzare da zero un'idea imprenditoriale di successo. O forse sei solo stanco di essere un subordinato e di alzarti su una sveglia. Oppure hai un'idea interessante, ma non ci sono ancora soldi per realizzarla. Se tali pensieri brulicano nella tua testa, è troppo presto per pensare a come avviare la tua attività da zero. Dopotutto, creare un'attività di successo non è solo tattica e strategia, ma anche psicologia.

    Chi, allora, può iniziare a realizzare i propri progetti? Persone intenzionali che conoscono bene la propria attività e sono fiduciose nella sua rilevanza. Capiscono che nella fase iniziale qualsiasi progetto è un rischio enorme. Pertanto, solo i fondi gratuiti possono essere investiti in una nuova attività. Queste persone sono consapevoli del fatto che qualsiasi nuova attività non diventa immediatamente redditizia. Pertanto, al momento del lancio e della promozione del progetto, devono disporre di una fonte di reddito alternativa o di un cuscinetto finanziario predisposto in anticipo. Inoltre, le persone che stanno pensando di avviare un'impresa devono essere molto organizzate. Non solo possono pianificare in modo indipendente la loro giornata, fissare compiti e obiettivi, ma anche soddisfarli in tempo. Sei una di quelle persone? Congratulazioni! Allora sei psicologicamente pronto per iniziare la tua attività.

    Sfatare miti o spaventare i neofiti

    Molti imprenditori falliti che avevano idee pronte per un'attività da zero non erano in grado di implementare i loro progetti solo perché erano prigionieri di varie delusioni. Concentriamoci sui miti più comuni:

    • puoi creare la tua attività solo se hai contatti e denaro;
    • ora non è il momento: tutti i profitti vengono spesi per pagare le tasse;
    • i predoni non dormono, porteranno sicuramente via un business di successo;
    • Non so come creare un progetto di successo, non ho una vena commerciale.

    In effetti, tutte le preoccupazioni di cui sopra non sono un ostacolo per gli affari. Molti di questi problemi semplicemente non esistono. Ad esempio, la maggior parte degli individui e delle organizzazioni lavora in modo assolutamente legale. Allo stesso tempo, non solo non vanno in rovina, ma realizzano anche buoni profitti.

    Errori del principiante e come risolverli

    Molti nuovi imprenditori non sanno affatto come iniziare a costruire la propria attività. Non sviluppano un business plan, non identificano i punti di forza e di debolezza del progetto, non calcolano i possibili rischi. Tutti i loro pensieri sono occupati solo di come aprire rapidamente la propria attività. Tuttavia, il desiderio “Voglio aprire un'attività in proprio” non è sufficiente per realizzare il mio progetto. Analizziamo i principali errori commessi dai principianti.

    • Gli uomini d'affari non calcolano il punto di pareggio. Molti aspiranti imprenditori iniziano a implementare l'idea di creare un'attività da zero senza eseguire i calcoli necessari. Non capiscono nemmeno per quanto tempo il loro investimento ripagherà. In effetti, è abbastanza facile calcolare il punto di pareggio. Per fare ciò, è necessario calcolare tutti i costi del progetto. Quindi è necessario stimare quanto è necessario fornire servizi o vendere beni per coprire i costi. Se i costi si ripagano in pochi mesi, è possibile avviare un'attività del genere.
    • Affari ideali: vale la candela? Ogni aspirante imprenditore sogna di rendere perfetto il suo progetto. Per fare ciò, nella fase di implementazione dell'idea, viene acquistata la migliore attrezzatura commerciale, viene eseguita una buona riparazione nei locali, viene ordinato il sito Web più moderno. Tuttavia, prima di effettuare tali investimenti, è necessario verificare se esiste una domanda per il prodotto o servizio offerto. Forse, accanto ai locali in cui l'uomo d'affari aprirà uno studio dentistico, c'è una clinica dentale cittadina, quindi l'attività appena creata è inizialmente destinata al fallimento. Quindi, concludiamo: è possibile e necessario rendere il tuo progetto ideale, ma solo quando diventa redditizio.
    • È necessario fare solo ciò in cui si trova l'anima. Idealmente, un imprenditore dovrebbe vivere secondo il suo progetto. O almeno dovrebbe essere interessato a quello che ha deciso di fare. Altrimenti, l'attività creata è destinata al fallimento. A titolo di esempio, darò la seguente situazione. Larisa cura con successo i clienti a casa. Ha molti visitatori regolari e il suo profitto mensile è molte volte superiore allo stipendio medio. Nina ha deciso di seguire l'esempio della sua amica. Tuttavia, non ne è venuto fuori nulla. Poiché la manicure non l'ha mai attratta, non era interessata a crescere e svilupparsi professionalmente in questo settore.

    Avviare la nostra attività: fasi di implementazione del progetto

    In questo articolo imparerai come avviare la tua attività, quali errori commettono gli imprenditori principianti e quali difficoltà possono affrontare. Qui troverai preziose istruzioni su come avviare la tua attività da un imprenditore affermato e di successo.

    Come avviare la tua attività da zero se non hai i soldi e l'esperienza? Dove posso trovare un'idea imprenditoriale funzionante per avviare un progetto? Che affari fare per ottenere il primo profitto domani?

    Ciao cari amici! In contatto, Alexander Berezhnov, un imprenditore e uno dei fondatori della rivista economica HeterBober. u.

    Oggi parleremo di come avviare la tua attività da zero. È realistico farlo? Rispondo inequivocabilmente - SI!

    Qui descriverò una tecnologia passo dopo passo per avviare un'impresa e fornirò esempi tratti dalla mia pratica aziendale, oltre a raccontare l'esperienza dei miei amici imprenditori che hanno avviato la propria attività senza soldi e altri valori materiali sotto forma di locali, attrezzature o merci.

    Devi solo studiare questo materiale e applicare le conoscenze acquisite nella vita!

    Perché è meglio per i principianti avviare un'attività da ZERO?

    Cari lettori, questa sezione dell'articolo è molto importante! Ti consiglio sinceramente di studiarlo attentamente. Ti garantisco che non te ne pentirai.

    Qui verranno spiegati i punti chiave per avviare un'impresa per principianti dal punto di vista della psicologia dell'imprenditorialità.

    Prima di iniziare un nuovo progetto, assicurati di pensare a cosa ha causato il tuo desiderio.

    Comprendi te stesso e la tua motivazione per avviare un'impresa, e il mio piccolo test, composto sotto forma di due blocchi di convinzioni diverse, ti aiuterà in questo.

    Ad esempio, un ottimo modo per avviare un'attività per un principiante sarebbe vendere prodotti popolari e richiesti dalla Cina.

    Nelle condizioni della crisi economica, sempre più cittadini russi sono alla ricerca di modi di reddito aggiuntivo e gestiscono la propria attività a casa. Investimento minimo, assenza di grandi rischi finanziari e possibilità di guadagni rapidi sono le ragioni principali per avviare un'impresa. In questo articolo, ti mostreremo le idee di base per un'attività da zero a casa che possono tornare utili per l'implementazione.

    Definiamo innanzitutto qual è il concetto di guadagno a casa. Questo non significa affatto che dovrai sederti come prigioniero a casa, avendo perso ogni comunicazione con il mondo esterno.

    Vantaggi per la casa d'affari

    Per realizzare la propria attività a casa, non è necessario cercare una stanza in affitto, investire nel suo design. E chiunque può avviare un'attività del genere, senza una preparazione e un risparmio speciali.

    Il lavoro da casa presenta una serie di vantaggi rispetto ad altri tipi di imprenditorialità:

    • Possibilità di guadagni aggiuntivi durante il lavoro principale. Questa opzione ti consentirà di risolvere difficoltà finanziarie temporanee o valutare la tua forza prima di partire completamente per nuotare liberamente.
    • Mancanza di investimento iniziale.
    • Possibilità di autorealizzazione professionale e creativa. Puoi avviare un'attività da zero e in futuro porterà profitti.
    • In questa attività non ci sono barriere in termini di età, status sociale, occupazione. Studenti, donne in congedo di maternità, pensionati possono avviare un'impresa.

    Prima di considerare in dettaglio ciascuna delle idee di lavoro domestico, definiamo immediatamente cosa si intende esattamente come "faccende domestiche". Questa è qualsiasi attività che non richiede di uscire di casa.

    Qualsiasi pasticceria artigianale, calzolaio, affumicatoio, ecc. non sarà più considerata un'attività casalinga, in quanto richiede l'affitto di locali.

    Ma questo non significa affatto che un'azienda del genere ponga determinati limiti e non consenta la crescita. Nel tempo, iniziando a condurre affari a casa, puoi passare a un livello completamente diverso, affittare una stanza, assumere personale e sviluppare la tua attività.

    Ma qui è importante comprendere l'aspetto legale del problema. Indipendentemente dal territorio in cui svolgi la tua attività, è richiesta la sua registrazione. Questa è considerata una piccola impresa e per la sua legalizzazione è necessario rilasciare un Certificato di Imprenditore Individuale.

Používáme cookies.
Cookies používáme, abychom zajistili, že vám poskytneme nejlepší zkušenosti na našich webových stránkách. Pomocí webových stránek souhlasíte s naším využitím cookies.
Povolit cookies.