Percorsi per finanziare

Webinar "Coinvolgere il business nella tua NPO" (gennaio)

La beneficenza è un tipo di attività. Questo è il motivo per cui include lo stato IRS prima di richiedere lo stato di esenzione fiscale.

Sebbene vi siano differenze significative tra un'organizzazione senza scopo di lucro e un'organizzazione senza scopo di lucro, si applicano molte delle stesse regole. E le organizzazioni non profit hanno bisogno di una pianificazione completa tanto quanto fanno affari.

Uno dei compiti più importanti per l'avvio di un'attività senza scopo di lucro dovrebbe essere lo sviluppo di un piano aziendale.

Come può un'organizzazione senza scopo di lucro utilizzare un piano aziendale?

Avrai bisogno di un business plan per:

  • persuadere i principali donatori o fondazioni a finanziarti,
  • coinvolgere i membri del consiglio in modo che sappiano cosa stanno ottenendo
  • in modo che fungano da una bussola per la tua organizzazione in modo da non impazzire.
  • per richiedere un prestito aziendale, soprattutto se decidi di aprire un negozio, un negozio di souvenir o un'altra impresa per finanziare i tuoi programmi.

Il piano aziendale deve crescere e cambiare man mano che la tua organizzazione matura, diventa più complessa e richiede più sfide.

Cose da includere in un piano aziendale

Un piano aziendale può essere utilizzato per tutta la vita della tua organizzazione non profit, proprio come fa un'organizzazione. Un piano aziendale di avvio può essere piuttosto breve e un piano aziendale per un'organizzazione senza scopo di lucro matura può essere piuttosto lungo.

Pianificazione finanziaria nelle NPO

Piano aziendale di un'organizzazione senza scopo di lucro

Tutte le persone giuridiche possono essere condizionatamente suddivise in due grandi gruppi: - organizzate allo scopo di realizzare un profitto; - enti di beneficenza senza scopo di lucro.

Le organizzazioni senza scopo di lucro sono necessarie per scopi culturali, educativi, scientifici, per la protezione della salute, lo sviluppo sportivo e la soddisfazione di altri bisogni immateriali dei cittadini.

Queste organizzazioni hanno le proprie peculiarità di funzionamento, in particolare, il business plan di un'organizzazione senza scopo di lucro è redatto in modo speciale. La parte del reddito comprende tutte le fonti di finanziamento sotto forma di denaro o proprietà; nella parte delle spese si formano le voci per le quali vengono utilizzati tali fondi.

La differenza tra entrate e spese è costituita dai risparmi o dai deficit di bilancio. Il reddito di tali organizzazioni include: - quote di ammissione o di adesione; - donazioni; - fondi accantonati.

Per coprire il deficit di bilancio, un'organizzazione senza scopo di lucro può impegnarsi in attività imprenditoriali nella stessa area di quella principale.

Piano aziendale di beneficenza

Il piano aziendale di seguito è per una società senza scopo di lucro che svolge attività di beneficenza e raccoglie fondi per combattere le malattie del midollo spinale. Inoltre, questa organizzazione organizza gare di hockey sul ghiaccio per studenti delle scuole superiori e universitari.

Il business plan che ha preparato ha due obiettivi principali: finanziare la ricerca attraverso attività di beneficenza e standardizzare la procedura del torneo per semplificarla, il che consentirà di organizzare eventi simili in altre città e, quindi, aumentare in modo significativo l'importo dei fondi ...

Ogni 35 minuti, una persona sente una terribile frase che dice che non sarà mai più in grado di camminare. Più di 10.000 persone affrontano questo evento all'anno.

È stata approvata una fondazione di beneficenza per aiutare a finanziare la ricerca sui modi per combattere le malattie del midollo spinale.

2. Organizzazioni senza scopo di lucro (NPO)

3. Informazioni sulla lavorazione della plastica

3. L'importanza del riciclaggio dei rifiuti di plastica

3. Fasi e metodi di riciclaggio dei rifiuti di plastica

4. Fasi di implementazione del progetto

4. Caratteristiche dell'organizzazione

4. Dati tecnici ed economici dell'attrezzatura

4. Studio di fattibilità finanziaria ed economica degli investimenti

  • Manutenzione
  • Organizzazioni senza scopo di lucro

Il diritto civile divide tutta la varietà di persone giuridiche in due grandi gruppi: organizzazioni commerciali e non commerciali (NPO). La base di tale divisione è lo scopo dell'attività svolta dall'organizzazione e non importa se questa attività è redditizia, non redditizia o non redditizia. Un'organizzazione senza scopo di lucro è un'organizzazione che non ha scopo di lucro come obiettivo principale delle sue attività e non distribuisce il profitto ricevuto tra i suoi partecipanti. Le ONP possono essere create per raggiungere obiettivi sociali, caritatevoli, culturali, educativi, scientifici e gestionali, al fine di proteggere la salute dei cittadini, sviluppare la cultura fisica e lo sport, soddisfare i bisogni spirituali e altri bisogni immateriali dei cittadini, proteggere i diritti, interessi legittimi di cittadini e organizzazioni, risolvere controversie e conflitti, fornire assistenza legale, nonché per altre finalità finalizzate al conseguimento di beni pubblici.

La base giuridica per le attività di tali organizzazioni è la legge federale "sulle organizzazioni non commerciali", la legge federale "sulle associazioni pubbliche". Ci sono anche una serie di altre leggi che regolano le attività delle ONP in casi più specifici. Le ONP possono esistere sotto forma di organizzazioni (associazioni) pubbliche e religiose, comunità di popoli indigeni, società cosacche, fondazioni sociali, di beneficenza e di altro tipo, società statali, partnership senza scopo di lucro, istituzioni private e ONP autonome. Possono essere iscritte associazioni pubbliche sotto forma di enti pubblici, movimenti, fondazioni, istituzioni, organismi di iniziativa pubblica e partiti politici. Pertanto, i concetti di "associazione pubblica" e "organizzazione senza scopo di lucro" si sovrappongono (entrambi possono esistere sotto forma di organizzazione o fondazione pubblica), ma il primo è più ampio. La creazione di alcune forme organizzative e giuridiche di ONP è regolata da atti legislativi separati.

Le ONP possono svolgere attività imprenditoriale solo nella misura in cui serva a raggiungere gli obiettivi per i quali è stata creata. Tale attività è riconosciuta come la produzione redditizia di beni e servizi che soddisfano gli obiettivi di creare un NCO, nonché l'acquisto e la vendita di titoli, diritti di proprietà e non, partecipazione in società commerciali e partecipazione a società in accomandita semplice come contributore .

Le attività di alcune forme (tutte le associazioni pubbliche) di NPO sono consentite senza registrazione statale, ma l'organizzazione non acquisisce lo status di persona giuridica, non può possedere o sulla base di altri diritti materiali, separare proprietà. Solo avendo lo status di persona giuridica, un'organizzazione può, per proprio conto, acquisire diritti di proprietà e non, assumersi obblighi (essere un partecipante al turnover civile, condurre attività economiche), essere attore e imputato in tribunale. Le persone giuridiche devono avere un bilancio o una stima indipendente, un conto bancario, essere registrati presso gli enti governativi fiscali e di controllo e contabilità.

Tutte le persone giuridiche possono essere suddivise condizionatamente in due grandi gruppi:

- organizzato a scopo di lucro;

Le organizzazioni senza scopo di lucro sono necessarie per scopi culturali, educativi, scientifici, per la protezione della salute, lo sviluppo sportivo e la soddisfazione di altri bisogni immateriali dei cittadini. Queste organizzazioni hanno le loro peculiarità di funzionamento, in particolare, il business plan di un'organizzazione senza scopo di lucro è redatto in modo speciale.

La parte delle entrate comprende tutte le fonti di finanziamento sotto forma di denaro o proprietà, nella parte delle spese si formano gli elementi per i quali vengono utilizzati questi fondi. La differenza tra entrate e spese è il risparmio o il deficit di bilancio.

Il reddito di tali organizzazioni include:

- quote di iscrizione o di iscrizione;

Per coprire il deficit di bilancio, un'organizzazione senza scopo di lucro può impegnarsi in attività imprenditoriali nella stessa area di quella principale. L'imposta viene pagata solo sull'ammontare dell'eccedenza di reddito rispetto alle spese.

Ad esempio, un piano aziendale per un'organizzazione senza scopo di lucro sotto forma di fondazione culturale di beneficenza sarebbe simile a questo.

Due fondatori hanno contribuito con 100 mila rubli ciascuno, locali 100 metri quadrati, mobili e attrezzature per ufficio per un totale di 900 mila rubli, fondi iniziali totali 1 milione di rubli.

Nel corso del mese la struttura ha ospitato 4 corsi di storia dell'arte per scolari e due mostre con ingresso a pagamento, dove si vendevano libri sull'arte.

- organizzazione di mostre - 300 mila rubli;

Cari visitatori del sito web B2Y! Ti invitiamo a guardare un video sulla nostra azienda. È tempo di familiarizzare!

Piano aziendale di un'organizzazione senza scopo di lucro

Questo potrebbe interessarti:

Interagendo con noi, ottieni un collaboratore e un partner affidabili.

Convenzionalmente, tutte le persone giuridiche sono divise:

  • Organizzato a scopo di lucro.
  • Organizzato per attività senza scopo di lucro e di beneficenza.

Sono necessarie organizzazioni senza scopo di lucro (NPO) per:

Il business plan di un'organizzazione senza scopo di lucro dovrebbe essere redatto in modo speciale in considerazione della differenza nel loro funzionamento. La parte del reddito comprende tutte le fonti di finanziamento che si presentano sotto forma di denaro o proprietà, la parte delle spese costituisce le voci per l'utilizzo di questi fondi. I risparmi o i deficit di bilancio sono la differenza tra entrate e spese.

NPO svolge le proprie attività sulla base di una stima annuale di entrate e spese, la forma di redazione è arbitraria.

Generazione di reddito stimato:

Il rifornimento della parte di reddito derivante dall'attività imprenditoriale si verifica quando c'è una carenza di reddito da altre fonti. Un'organizzazione senza scopo di lucro è impegnata in un'attività imprenditoriale per coprire il deficit di bilancio nella stessa area della sua attività principale. Per pianificare le loro dimensioni, è necessario un piano aziendale per un'organizzazione senza scopo di lucro.

Il profitto ricevuto da tali attività è diretto solo ai fini statutari, in questo caso l'imposta sarà pagata esclusivamente sull'ammontare del reddito in eccesso rispetto alle spese.

Il piano aziendale di un'organizzazione senza scopo di lucro presuppone:

Piano aziendale del ristorante campione pronto
Piano aziendale della mensa
  • Momento della lettura. 9 minuti
Piano aziendale del negozio di abbigliamento
Come aprire la tua linea di abbigliamento
  • Momento della lettura. 9 minuti
Forma organizzativa e giuridica di un business plan
Organigramma dell'organizzazione del business plan
  • Momento della lettura. 14 minuti
Piano aziendale per un'impresa di costruzioni: calcoli con esempi, redditività, pro e contro del business
A cosa serve un business plan?
  • Momento della lettura. 21 minuti
NUOVO.
Organigramma e personale del business plan
Assunzione di personale nel piano aziendale
  • Momento della lettura. 10 minuti
L'influenza della corretta costruzione della struttura organizzativa e del sistema di gestione sull'efficienza dell'azienda. Sviluppo del business russo: l'esperienza dell'URSS, società degli anni '90, moderne strutture di holding. Pratica mondiale di sviluppo organizzativo.
Cos'è la struttura aziendale
  • Momento della lettura. 15 minuti
Business plan con struttura organizzativa
Business plan con struttura organizzativa
  • Momento della lettura. 10 minuti
Piano aziendale per piccoli hotel
Come redigere un efficace business plan alberghiero
  • Momento della lettura. 8 minuti
Piano aziendale del salone di bellezza; un esempio già pronto con calcoli per il 2021
Piano aziendale di parrucchiere
  • Momento della lettura. 10 minuti
Quasi tutte le attività di intrattenimento possono essere considerate potenzialmente di successo se prese seriamente e in modo responsabile. Indipendentemente dal pubblico di destinazione, il tempo libero nella vita delle persone ...
Piano aziendale del parco di divertimenti
  • Momento della lettura. 11 minuti
Usiamo i cookies.
Usiamo i cookie per assicurarti di darti la migliore esperienza sul nostro sito web. Usando il sito Web accetti il ​​nostro utilizzo dei cookie.
Consenti i cookie.