Come redigere un business plan apiario

Recensioni per il piano aziendale dell'apicoltura ()

La cosa principale del piano aziendale per l'apicoltura per l'anno

Creazione di attività di apicoltura dolce

L'apicoltura è un tipo di attività molto specifico, che semplicemente non dovrebbe essere intrapreso senza conoscenza in questo settore. L'attività di apiario sembra essere abbastanza promettente, ma allo stesso tempo richiede un'attenzione costante e un approccio competente al business. Inoltre, saranno necessari ingenti fondi iniziali per l'apicoltura industriale piuttosto che amatoriale.

Il rimborso di un'azienda di apicoltura sarà elevato solo se vengono mantenute almeno 80-100 colonie di api. In caso contrario, il profitto sarà così piccolo da non consentire all'azienda di svilupparsi e coprire tutti i costi esistenti. Non dobbiamo dimenticare che l'attività del miele è un'attività puramente stagionale. Pertanto, le entrate e le spese dovrebbero essere pianificate tenendo conto di questo fattore.

Prima di iniziare a organizzare un'attività, è necessario determinare se lo spazio disponibile occupato dalle piante di miele sarà sufficiente. Se la zona è povera di mellifere selvatiche, dovrai occuparti delle loro colture o del trasferimento dell'apiario. Quando si scelgono le piante per la semina, considerare la loro produttività in termini di ottenimento del nettare.

Le api giuste e il miele giusto

Le api e un apiario sono diventati a lungo un'occupazione familiare per molti abitanti dei villaggi, ma l'attività di apicoltura è una questione completamente diversa. La produzione e la vendita di miele è solo una parte dell'attività, essendo impegnata nell'apicoltura industriale, l'imprenditore beneficia anche della vendita di sottoprodotti dell'apicoltura, tra cui pane d'api, cera, propoli, pappa reale, che sono attivamente utilizzati in l'industria cosmetica.

Il costo iniziale minimo è di 150-200 mila rubli, tenendo conto della graduale espansione dell'attività. La principale voce di spesa è l'acquisto di arnie e delle stesse colonie di api. A proposito, è meglio acquistarli in speciali vivai di api o da noti apicoltori contadini. Le lunghe distanze non sono un problema in questo caso, poiché le api possono essere inviate per posta utilizzando apposite scatole.

Il rimborso dei costi per l'apiario è piuttosto alto, agendo con competenza, puoi iniziare a realizzare un profitto netto nel secondo anno. Quando apri il tuo apiario, dovresti contare su un reddito approssimativo da un alveare all'anno da 8 a 10 mila rubli. Pertanto, un apiario per 85 famiglie di api può portare un imprenditore nel primo anno a circa 700-800 mila rubli.

Un hobby che diventa un'impresa, ecco come si può caratterizzare l'apicoltura. Puoi provare a prevedere i profitti futuri organizzando un accogliente apiario nel tuo cottage estivo. Secondo i calcoli dei presidenti dell'Unione nazionale degli apicoltori, il flusso delle vendite di miele nella Federazione Russa riceve fino a 1 milione di tonnellate all'anno. Ciò non tiene conto dei prodotti secondari dell'apiario e delle possibili vendite per l'esportazione. L'apicoltura per principianti è un'attività che permetterà a tutti di organizzare un alto livello di reddito.

Nel 2021 sono state prodotte solo 134mila tonnellate, questo dimostra che il business del miele non è ancora al completo ed è possibile infilarsi in questo solco. Come organizzare il lavoro in modo che le api portino reddito - te lo diremo nel nostro articolo.

Come avviare un'attività di apiario?

In primo luogo, raccogliamo tutti i dati sull'allevamento delle api nella tua zona. È possibile ottenere molte informazioni necessarie dalle associazioni di apicoltori locali. Dove acquistare tutto ciò di cui hai bisogno quando inizi da zero? Tra gli uomini d'affari che lavorano in Russia e Bielorussia, notano l'elevata redditività dell'apicoltura come azienda. L'importante è tenere conto di tutte le caratteristiche della scelta delle attrezzature e delle famiglie di api.

Alveari, attrezzature, famiglie di api, dov'è ea quale costo è meglio comprare, qual è il prezzo del miele. Chiunque può trovare un alveare adatto per 10 famiglie. Tutto ciò aiuterà a fare un errore di calcolo dell'importo richiesto per iniziare. Innanzitutto, è necessario elaborare un piano per un apiario di 10 alveari.

Geograficamente, le regioni più redditizie per un'attività del genere sono Bashkortostan, Kaluga, Orenburg e Altai. Tuttavia, tali entrate possono essere organizzate ovunque nella Federazione Russa, ad eccezione del lato settentrionale. Seleziono le dimensioni del luogo in base al calcolo di 32-40 mq - per un alveare e la fattoria, è meglio racchiudere una recinzione con un'altezza di 2 metri.

Nelle regioni meridionali, l'apiario si trova all'ombra, nelle regioni settentrionali - al sole in modo che le api non si congelino. Sarà un vantaggio se nelle vicinanze dell'apiario ci sono colture di trifoglio, brodo, grano saraceno e girasole. L'apicoltore dovrebbe concordare l'ubicazione dell'apiario con gli agricoltori e gli agricoltori locali, nonché con i silvicoltori. Di solito non è necessario un contratto di locazione. Un apiario può includere fino a cento famiglie.

Dovresti pensare immediatamente a quanti alveari ti servono e dove si troverà l'apiario. È necessario capire che se tu stesso decidi di dedicarti all'agricoltura, allora dovrai viverci accanto, perché, ad esempio, in estate dovrai controllare quotidianamente gli alveari. C'è un modello di esempio per l'apicoltura professionale. È meglio piantare un recinto di alberi attorno al perimetro dell'apiario. Quando si sceglie un luogo, dovrebbero esserci quante più piante di miele possibile: acacia, grano saraceno, tiglio, menta.

È redditizio dedicarsi all'apicoltura?

Durante la stagione puoi raccogliere duecento kg di miele da un alveare! Ma questo può essere fatto da apicoltori esperti e professionisti! In Ucraina, questa attività aiuterà anche a ottenere un buon reddito. Range medio 20-70 kg di miele a stagione. Quindi conta i tuoi profitti!

Attrezzatura e inventario

Piano aziendale dell'apiario. Prima di acquistare le api, decidiamo le razze. È meglio scegliere quello allevato da molto tempo nella tua zona. Vale la pena acquistare l'attrezzatura presso la tua organizzazione di apicoltura locale durante le fiere. L'esempio di pianificazione dell'apicoltura dovrebbe includere non solo una chiara pianificazione del budget, ma anche la selezione delle api.

Il piano aziendale dell'apiario aiuterà un imprenditore in erba a realizzarsi nel settore dell'apicoltura. Allevare le api e raccogliere il miele non è così facile come potrebbe sembrare a prima vista. L'apicoltura è un processo coerente e laborioso che richiede amore per il proprio lavoro e conoscenza almeno delle basi elementari del lavoro.

Riepilogo del progetto

Il piano aziendale dell'apicoltura dovrebbe essere la base del tuo progetto. Il primo passo per lavorare su un piano aziendale di apicoltura è scrivere un curriculum. Rifletterà l'essenza principale del progetto, tenendo conto di tutti i costi e dei possibili rischi. Lo scopo principale di un curriculum è quello di affermare chiaramente i punti principali di un documento di piano aziendale completo. Un curriculum è la parte finale del lavoro su un business plan, ma dovrebbe essere all'inizio per familiarizzare immediatamente il lettore con il contenuto del materiale.

Definizione di traguardi e obiettivi nel piano aziendale

L'obiettivo principale e il compito di qualsiasi azienda è la vendita di prodotti. Prima di iniziare a implementare il piano aziendale, è necessario ridurre al minimo i costi di formazione, attrezzature e personale. Quindi puoi iniziare a soddisfare gli obiettivi e gli obiettivi principali delineati nel piano aziendale del tuo apiario.

La definizione degli obiettivi è un passo importante nello sviluppo di un piano aziendale. Comprendere gli obiettivi finali del lavoro dà un'idea di come l'intero sistema funzionerà nel suo complesso. Le attività sono già passaggi concreti, grazie ai quali puoi raggiungere il tuo obiettivo. Ad esempio, nella creazione di un apiario, l'obiettivo potrebbe essere quello di realizzare un profitto e già i compiti sono la ricerca di punti vendita e lo sviluppo di una base di clienti.

Descrizione del prodotto e del servizio

Il miele d'api è un prodotto molto utile che ha proprietà nutritive e medicinali. Contiene molti oligoelementi, quindi per una persona un prodotto non è più utile del miele.

Raccomandazione: i vantaggi del miele sono un ottimo argomento per sviluppare un'idea imprenditoriale.

Questo paragrafo del business plan, oltre a descrivere i prodotti a base di miele, elenca anche i servizi che un apiario può fornire. Sarà importante per un apicoltore principiante sapere cosa porta l'apicoltura insieme al miele e ai prodotti correlati. I prodotti più comuni nel settore:

Acquista un piano aziendale per l'apicoltura

Affitto di terreni e acquisto di attrezzature adeguate per l'allevamento di api

La scelta del terreno per un apiario è estremamente importante nello sviluppo di un allevamento di api. Molti fattori possono giocare nelle tue mani o, al contrario, colpire seriamente la tua attività. L'apicoltura non è un'attività stabile, perché la sua connessione territoriale e meteorologica crea molti problemi per un imprenditore. I danni alla proprietà privata sono spesso associati a cattive condizioni climatiche e di ubicazione.

Un apiario, allestito in un cottage estivo o nel cortile di una casa privata, permette di fare esperienza e valutare le prospettive di guadagno. È utile dedicarsi all'apicoltura, sarà utile familiarizzare con le caratteristiche climatiche della propria regione prima di acquistare colonie di api.

Che tipo di api allevare?

Istruzioni dettagliate per l'apertura di una fattoria di apicoltura

Quanto costa avviare un'attività di allevamento di api?

Servizi forniti

Il servizio principale è la vendita di miele. Il costo del miele dipende direttamente dal suo tipo. Il valore dipende dal gusto e dalle qualità medicinali. Ad esempio, il miele di tiglio ha forti proprietà antibatteriche e antinfiammatorie.

Le varietà di miele più pregiate:

  • acacia;
  • grano saraceno;
  • issop;
  • senza fondo;
  • senape ;
  • lime;
  • trifoglio.

Servizi aggiuntivi relativi alla vendita di prodotti correlati:

  • Polline. Il polline è la materia prima alimentare delle api. È ricco di vitamine e sostanze biologicamente attive ad ampio spettro d'azione: antisclerotico, rinforzante capillare.
  • Perga. Questo è polline-polline, che le api piegano e comprimono nei favi, versando il miele sopra. Grazie alla sua composizione naturale unica, il pane d'api è il miglior biostimolante nel trattamento dell'invecchiamento precoce del corpo, un potente agente anti-sclerotico.
  • Cera. La cera d'api è secreta da speciali ghiandole delle api mellifere. Da esso vengono creati i favi. La cera è registrata come additivo alimentare E-901.
  • Propoli. È una sostanza appiccicosa e resinosa utilizzata dalle api per chiudere crepe e irregolarità nell'alveare e lucidare le cellule del favo. Le api producono propoli dal polline delle piante e dalle secrezioni della ghiandola mascellare. Questo è un prodotto apicolo unico a base vegetale che ha un'elevata attività biologica.
  • Pappa reale. Prodotto dalla secrezione della ghiandola mascellare. È ampiamente utilizzato nel trattamento di varie malattie e in combinazione con il pane d'api è usato per ringiovanire il corpo.

  • posizionamento di arnie nelle serre per l'impollinazione delle piante;
  • selezione e vendita di giovani colonie di api;
  • vendita di miele e prodotti di scarto delle api ai produttori di cosmetici.

Rilevanza

La dolce vita di un apicoltore: redditività aziendale

In ogni momento, l'attività di apicoltura è stata considerata l'attività di "élite". Anche personaggi famosi come Leo Tolstoy, Churchill ed Edison erano impegnati nell'allevamento di colonie di api. Tuttavia, una cosa è essere un hobby e un'altra è ricevere benefici materiali da un apiario.

È possibile trasformare il piacere di un dolce regalo in un'attività super redditizia per un principiante? È possibile garantire un'esistenza confortevole a te stesso e alla tua famiglia a spese del miele? Per determinare questo problema, è inizialmente necessario elaborare un progetto imprenditoriale, studiare le specifiche del fare affari e confrontare i desideri con le opportunità reali.

La prima questione principale dell'apiario come azienda è la redditività di questa lezione. La redditività è un indicatore che mostra chiaramente nel diagramma quanto tempo ci vuole per ripagare tutti i costi e quanto tempo impiegherà l'hobby per generare reddito netto. In poche parole, più alto è questo indicatore, più veloce sarà il recupero di tutti i fondi investiti.

Fattori di rimborso

A sua volta, il rimborso dipende da una serie di fattori:

  • importi dell'investimento iniziale. È abbastanza logico presumere che avendo investito 50 mila rubli in un apiario, possiamo dire che il rimborso avverrà in un periodo di tempo più breve rispetto a un investimento di 200 mila rubli;
  • il numero di famiglie di api. Maggiore è il numero di famiglie, maggiori sono i costi, ma, a sua volta, più api, più miele. Qui dovresti fare affidamento esclusivamente sulle tue capacità materiali. Ma, allo stesso tempo, vale la pena capire che un rimborso più lungo in futuro porterà molto più denaro;
  • domanda dell'acquirente, presenza di un mercato di vendita. Produrre miele è solo la metà del successo, il compito principale è venderlo in modo redditizio. Per un'azione del genere è necessario disporre di un mercato di vendita. La presenza di acquirenti all'ingrosso, una fiera per i prodotti dell'apicoltura e la direzione degli affari per l'esportazione possono aumentare la redditività dell'azienda fino all'equivalente più redditizio;
  • stagionalità. L'apicoltura è un'opzione commerciale stagionale. Va tenuto presente che il reddito principale dell'apicoltore è il periodo da aprile a settembre. La temperatura minima dell'aria dovrebbe essere di 8-10 gradi sopra lo zero. Solo in tali condizioni l'apicoltore toglierà gli alveari dallo svernamento;
  • le condizioni dell'area. Quando si allevano le api, è importante tenere conto di un fattore come le caratteristiche dell'area, che dovrebbe facilitare la raccolta del nettare. Ad esempio, il miele più prezioso è l'erba, che contiene una grande quantità di nettare di varie piante e fiori. Ad esempio, il miele della Bashkiria è già di per sé uno stratagemma di marketing, perché i prodotti di questa regione sono molto apprezzati.

Tutti questi punti sono importanti da considerare prima di decidere di avviare un'attività nel settore del miele per realizzare un profitto. Dopo tutto, se ci sono campi di piante di miele, ma non c'è mercato di vendita, allora anche il miele di altissima qualità può stare nel seminterrato come un "peso morto", non dando al suo proprietario l'opportunità di ricevere benefici materiali. In generale, la redditività di un apiario può variare dal 20 al 95% nella prima stagione. Tutto dipende dall'approccio alla realizzazione dell'idea.

Capitale iniziale dell'apiario basato sugli alveari

Anche se hai il capitale iniziale per acquistare 50-100 alveari, non è consigliabile investire l'intero budget in una questione così delicata. Un ruolo importante nel business dell'apicoltura non è giocato dalla disponibilità di denaro, ma dalla presenza di esperienza, conoscenza specifica. Non è difficile acquistare un alveare con una famiglia, ma è molto più difficile ottenere benefici materiali da questa colonia di api.

Il numero ottimale di alveari per un apicoltore principiante è 10. In questo modo puoi studiare tutte le caratteristiche del fare affari e inoltre non ottenere un profitto netto nel primo anno, ma restituire tutti i soldi spesi . Un piano aziendale di apiario in dettaglio ti consente di capire quanti soldi sono necessari per acquistare e mantenere 10 alveari e quali benefici ci si può aspettare nella prima stagione.

Oggi in vendita un numero enorme di alveari. Che si differenziano per il tipo di fissaggio del telaio, il numero totale e il numero di livelli. Ma prima devi studiare il comportamento delle api e comprendere l'essenza stessa del contenuto dell'apiario. Pertanto, puoi acquistare alveari usati o crearli da solo. Dovrebbe essere chiaro che se non si comprende come utilizzare gli strumenti per i lavori di falegnameria, sarà più redditizio acquistare case già pronte per le api.

Interessante. C'è il sostegno statale per l'apicoltura, il cosiddetto sussidio viene rilasciato nei centri per l'impiego sotto forma di sostegno alle piccole imprese. L'importo massimo dei fondi che possono essere assegnati è di 58 mila rubli.

Come scrivere un piano di vendita in un piano aziendale
Struttura della sezione del business plan; Mercato
  • Momento della lettura. 10 minuti
Piano aziendale del campione di sanatorio con calcoli
Download gratuito del business plan del sanatorio
  • Momento della lettura. 14 minuti
Vantaggi aziendali in rete e come funziona? Come avviarlo, costruirlo e promuoverlo correttamente? - Anche su Internet. Marketing, business plan.
AVVIO MLM
  • Momento della lettura. 20 minuti
NUOVO.
Sviluppo di business plan e modelli finanziari
Come scrivere un business plan
  • Momento della lettura. 22 minuti
Piano aziendale di palestra di arrampicata
Piano aziendale di palestra di arrampicata
  • Momento della lettura. 8 minuti
Piano aziendale di magazzino
Esempio di business plan del magazzino
  • Momento della lettura. 10 minuti
Serra invernale come impresa: come iniziare la tua attività da zero
Business plan e servizi di consulenza
  • Momento della lettura. 18 minuti
Piano aziendale della palestra: un esempio con i calcoli
Come avviare una palestra da zero
  • Momento della lettura. 8 minuti
Piano aziendale di servizio auto
Piano aziendale del servizio di manutenzione (STO)
  • Momento della lettura. 14 minuti
Piano aziendale della mensa
Come realizzare il proprio business plan della mensa
  • Momento della lettura. 20 minuti
Business plan dello studio dentistico
Business plan dello studio dentistico
  • Momento della lettura. 13 minuti
Usiamo i cookies.
Usiamo i cookie per assicurarti di darti la migliore esperienza sul nostro sito web. Usando il sito Web accetti il ​​nostro utilizzo dei cookie.
Consenti i cookie.