Piano aziendale di parrucchiere

Quale attività iniziare nel 2021? Questa domanda viene posta da molti che hanno deciso di rinunciare a tutto e diventare il proprio capo. Un business plan del salone di bellezza, che verrà discusso di seguito, è adatto sia per uomini che per donne d'affari.

Perché questa particolare opzione? La bellezza attirerà sempre le persone ei clienti di un'attività del genere lo saranno sempre, se ci provi un po 'per quanto riguarda la pubblicità. Inoltre, questa attività è molto interessante e può includere un'ampia gamma di servizi che amplieranno la portata dei clienti.

Come aprire un salone di bellezza da zero - business plan con calcoli

Per aprire il tuo salone da zero, devi attraversare diverse fasi importanti, dalla registrazione alla promozione.

Dove registrarsi?

Per iniziare, è necessario registrarsi presso il Servizio fiscale federale come imprenditore individuale o LLC. Il modo più semplice ed economico sarebbe aprire un IP. Qui dovrai solo pagare una tassa di 800 rubli.

Per registrarsi, è necessario raccogliere i certificati e i documenti richiesti e portarli all'ufficio delle imposte.

LLC è più complicata. Qui è necessario redigere un accordo dei fondatori e superare altre difficoltà. Pertanto, per un rapido avvio di un'impresa, lo status di singolo imprenditore è altamente raccomandato. È questa misura che ti aiuterà a iniziare con un investimento minimo.

Quali documenti saranno necessari per avviare questa attività?

Il settore della bellezza nella registrazione di un singolo imprenditore non è diverso da altri tipi di attività, quindi, come altrove, la procedura richiederà 4 documenti:

L'attività di parrucchiere è molto popolare da molto tempo. In qualsiasi situazione finanziaria, una persona ha bisogno di radersi e tagliarsi i capelli per avere un bell'aspetto.

L'acconciatura ti consente non solo di apparire ben curato, ma anche di enfatizzare la tua dignità, individualità e stile unico. Questo è il motivo per cui le persone vanno invariabilmente dai parrucchieri. Ci sono molte direzioni in quest'area. Ad esempio, puoi aprire un salone rispettabile, un parrucchiere di classe economica, un parrucchiere per bambini o creare un'azienda con una visita a domicilio di maestri.

Il primo passo per aprire un salone di questo tipo richiederà la stesura di un business plan. Descriverà le fasi principali della costruzione di un'impresa, dalle questioni organizzative alla risoluzione dei problemi finanziari. Pertanto, qui dovresti pensare a tutto nei minimi dettagli e preferibilmente con calcoli in modo che l'apertura di un parrucchiere sia redditizia, possa rapidamente ripagare e iniziare a ottenere il massimo profitto.

Primi passi

Passaggio uno. Dovresti decidere quale direzione prenderà la tua attività, perché molto dipenderà da questo. Il piano aziendale di un parrucchiere per bambini sarà leggermente diverso da un salone per adulti. Per creare una nuova attività di parrucchiere, è importante scegliere un certo stile che si adatti alla tua direzione. Il design degli esterni e degli interni dipenderà da questo. Nella stessa direzione, il nome del salone dovrebbe essere pensato in modo che sia memorabile e sonoro.

Passaggio due. L'apertura di un parrucchiere può essere organizzata in qualsiasi area urbana, perché molto dipende dal numero di proposte simili esistenti. Pertanto, vale la pena studiare le offerte attuali nel luogo in cui ti stai sforzando di aprire un salone. Forse si dovrebbe scegliere una posizione diversa, poiché offerte ridondanti possono privare i clienti o ostacolare un'ulteriore espansione.

Passaggio tre. Per creare un grande salone sarà necessaria un'infusione di grandi fondi. Tuttavia, è meglio iniziare con un piccolo parrucchiere. Successivamente, se c'è un buon profitto, allora sarà possibile pensare di espandere il salone. Questo approccio è più pratico e può salvarti dalla rovina. Per questo, un piano aziendale di un parrucchiere di classe economica è più adatto.

Passaggio quattro. Successivamente, devi decidere cosa sarà meglio per te: acquistare un'attività già pronta o creare un piano aziendale con calcoli, che ti consentirà di attraversare tutte le fasi senza problemi. L'opzione già pronta richiederà un ordine di grandezza in meno di problemi, ma non è sempre l'opzione migliore in termini di costi e gestione aziendale. L'apertura di un parrucchiere da zero è più preferibile, poiché è possibile tenere conto di qualsiasi sfumatura. Il piano aziendale di seguito può fungere da modello per la creazione del piano aziendale.

Passaggio cinque. Il prossimo passo è sviluppare una gamma standard di servizi di base per il salone che offrirai. Per fare ciò, si consiglia di disegnare un ritratto dei tuoi clienti e quindi, sulla base di ciò, dipingere i tuoi servizi. Un semplice esempio: acconciature da sposa, tagli di capelli, manicure, extension e simili.

Passaggio sei. In base al concept scelto, oltre ai servizi forniti, vengono selezionati i locali, le attrezzature, il personale e tutto ciò che è necessario per creare un salone di successo. Tenendo conto di tutte le voci di costo, sarà possibile capire quanto sarà necessario investire in una nuova attività.

Piano aziendale

Elaboreremo un business plan tenendo conto del fatto che l'apertura del salone avverrà nella regione di Mosca. Il parrucchiere opererà in una zona residenziale, rivolgendosi alla fascia di clientela budget. Il principale vantaggio competitivo sarà il parametro ottimale del rapporto tra costo e qualità. Il salone sarà operativo sette giorni su sette e senza interruzioni dalle 9:00 alle 21:00. Il costo dei servizi includerà offerte competitive e il segmento consumer sarà determinato da clienti con reddito medio e basso. In futuro, possiamo contare sul consolidamento del business.

Se si desidera avviare un'attività in proprio, la prima cosa a cui si consiglia di prestare attenzione è l'impatto sulla direzione delle attività di crisi e sconvolgimenti sociali. Le crisi, ovviamente, influenzano la nicchia dei servizi di parrucchiere, ma non in modo critico: le persone sono abituate a utilizzare i servizi di specialisti quando hanno bisogno di tagli di capelli. Pertanto, se vuoi aprire un'azienda con un piccolo investimento finanziario, che rimarrà a galla per molto tempo e sarà redditizio in qualsiasi momento, studia il business plan di un parrucchiere con i calcoli.

Aprire un parrucchiere: primi passi e analisi del progetto

La prima cosa che dovresti capire prima di iniziare a leggere un business plan per l'apertura di un parrucchiere è capire che oltre a realizzare un profitto, devi realizzare i seguenti obiettivi:

  • per soddisfare le esigenze dei tuoi clienti nei servizi di parrucchiere al livello di qualità richiesto ea prezzi accettabili per la tua categoria di consumatori;
  • aumentare il numero di posti di lavoro;
  • creare un'attività redditizia;
  • ricevere profitti regolari da attività con prospettive di crescita.

Oggi nella Federazione Russa ci sono circa 40mila tra i più diversi saloni di parrucchiere e saloni. È interessante notare che i saloni di parrucchiere a catena rappresentano non più del 5% di questo numero di stabilimenti; il principale tipo di salone sul mercato è un parrucchiere separato. Ognuno di loro trova il suo cliente.

Gli esperti sono sicuri che oggi non sia molto difficile entrare nel mercato nella nicchia presentata: non dovrai affrontare una barriera finanziaria e, per ridurre l'alta concorrenza, devi prenderti cura di una serie di fattori in anticipo: una buona posizione, un piano di marketing competente e così via. Il fattore territoriale gioca un ruolo significativo: con la giusta posizione e servizi di alta qualità, acquisirai rapidamente clienti abituali.

Il segmento medio ed economico rappresenta l'85% del mercato, il resto è di classe VIP e di lusso. Quando lavori sui prezzi, dovrai concentrarti sul prezzo della prima categoria. Inoltre, quell'85% è il tuo diretto concorrente. Separatamente, la loro influenza sulla sfera non è così significativa come sembra, tuttavia, in alcune zone della città ci sono un gran numero di stabilimenti simili. Questi sono i luoghi da evitare.

I tuoi principali clienti saranno:

  • Donne: 75%.
  • Uomini: 17%
  • Bambini: 8%.

Un consumatore di servizi di parrucchiere è una persona con un livello di reddito medio che si prende attivamente cura di se stessa. La categoria di età è piuttosto ampia, dai 18 ai 50 anni.

Analisi SWOT aziendale

Quando si redige un business plan per un parrucchiere con calcoli, è necessario tenere conto di tutti i fattori esterni ed interni che possono avere un impatto significativo sia sul tuo lavoro in generale che sul livello di profitto. Sorprendentemente, questi fattori possono avere effetti sia negativi che positivi. Alcuni di essi - esterni - non possono essere modificati, ma puoi lavorare su fattori interni.

2. Aumentare il livello di investimento nel progetto.

L'articolo tratta del business plan di un parrucchiere e dei suoi punti chiave: quali attrezzature acquistare per un salone di classe economica, quali specialisti assumere, quando e come avviare una campagna pubblicitaria, cosa cercare per quando si sceglie un locale e si sviluppa un concetto <

Il business plan di un salone di parrucchiere è uno strumento che ti salverà da errori fatali nell'avvio della tua attività, ti consentirà di pianificare lo sviluppo in anticipo e prevedere quando questi investimenti saranno ripagati.

Scarica un business plan pronto per un parrucchiere

L'attività di parrucchiere si basa sui bisogni umani di base. Un business plan di un barbiere è uno scenario digitale per lo sviluppo di una piccola impresa con un profitto relativamente piccolo ma stabile.

Un business plan pronto per un parrucchiere, sviluppato sulla base dell'esperienza di altri imprenditori, mostra che la creazione di una tale attività richiede un importo minimo di 500 mila rubli. Allo stesso tempo, l'azienda stessa ripaga in 7 mesi.

Scarica il piano aziendale per parrucchieri

Il piano approssimativo tiene conto delle specifiche del luogo di apertura, delle specificità dell'Asia centrale, della richiesta di proposte in una particolare città della Russia.

Esempio di piano aziendale per parrucchieri

Il business plan "Parrucchiere di classe economica" è adatto a chi avvia un'attività da zero. Ci saranno 4-6 caposquadra che lavoreranno nel salone (due o tre per ogni turno). Ciò porta all'acquisto della quantità minima di attrezzatura e quindi dei costi minimi di apertura. Ma puoi allontanarti da questo minimo in futuro e aggiungere nuovi tipi di servizi (manicure, viso), nonché creare una rete di tali strutture.

Rilevanza dell'idea e analisi di mercato con la valutazione dei concorrenti

I servizi di parrucchiere sono richiesti in tempi di crisi e ripresa. C'è un trend positivo nell'apertura di parrucchieri e saloni di bellezza: nel 2021 c'erano più di 75.000 imprese associate al settore della bellezza.

Cari visitatori, presentiamo alla vostra attenzione un esempio di business plan per un parrucchiere con calcoli economici in formato Excel. Il documento è realizzato in conformità con tutte le leggi di redazione di piani aziendali e può essere utilizzato come modello per elaborare i propri progetti e presentarli nel luogo della domanda (a una banca, a un investitore, a un istituto di istruzione, al governo agenzie per ricevere sussidi e altri requisiti).

I calcoli sono stati preparati da esperti con formazione economica in formato Excel e hai la possibilità di vedere come sono stati effettuati senza lasciare il sito. Se hai domande su come eseguire calcoli o descrivere un piano aziendale, puoi farci domande nel gruppo VKontakte, per posta o nei commenti qui sotto.

Riprendi

Scopo: apertura di un parrucchiere nella città di Tula.

Obiettivi: aprire un salone di parrucchiere incentrato sui redditi medio-alti.

Promotore del progetto

L'iniziatore del progetto è un imprenditore che in precedenza ha lavorato in un salone di parrucchiere come dipendente. La decisione di aprire il proprio salone è stata presa a causa del gran numero di clienti personali interessati ad un maestro che apre un salone di parrucchiere. Il tuo salone ti consentirà di selezionare il personale appropriato con la formazione necessaria, mentre il livello dei servizi forniti sarà al massimo livello.

Costi di investimento

L'importo dei costi di investimento è di 580.300 rubli. L'organizzatore ha 200 mila rubli, che vengono investiti nell'attività. 380mila sono assunti a credito al 15% annuo, per i quali sono coinvolti due garanti.

I costi di investimento includono:

  • Registrazione di singoli imprenditori e ottenimento di permessi - 60 mila rubli;
  • Conclusione di un contratto di locazione e pagamento di un deposito cauzionale - 50 mila rubli;
  • Riparazione cosmetica dei locali - 220 mila rubli;
  • Spese per pubblicità e design - 154 migliaia di rubli;
  • Acquisto di attrezzature e tecnologia, consegna, assemblaggio e installazione - 117 mila rubli;
  • Acquisto iniziale di merci - 20 mila rubli.

Si prevede di affittare locali non residenziali come locali, precedentemente un trilocale di ampia metratura e trasferiti in locali non residenziali. La camera ha un proprio ingresso ed è stata ristrutturata.

Finanziamento del progetto

Piano aziendale mini panificio
Piano aziendale mini panificio
  • Momento della lettura. 13 minuti
Sviluppo del business plan
Sviluppo del business plan
  • Momento della lettura. 8 minuti
Esempio di piano aziendale per le risorse umane - Curriculum di gestione | - 2021 - Pianificazione aziendale
Personale in un esempio di piano aziendale
  • Momento della lettura. 17 minuti
Piano aziendale della segheria: calcolo della redditività ed elenco delle attrezzature richieste
Piano aziendale per l'apertura di una segheria
  • Momento della lettura. 23 minuti
La tua attività: come aprire una tipografia
Come iniziare una tipografia da zero
  • Momento della lettura. 13 minuti
Usiamo i cookies.
Usiamo i cookie per assicurarti di darti la migliore esperienza sul nostro sito web. Usando il sito Web accetti il ​​nostro utilizzo dei cookie.
Consenti i cookie.