Metodologia e tecnica per formare un business plan

Invia il tuo buon lavoro alla knowledge base utilizza il modulo sottostante

Studenti, dottorandi, giovani scienziati che utilizzano la base di conoscenza nei loro studi e nel loro lavoro te ne saranno molto grati.

Metodi di sviluppo e struttura di un business plan sull'esempio di un hotel

Capitolo 1. Fondamenti teorici della pianificazione aziendale

1. La necessità di pianificare un business plan aziendale

1. Assegnazione del piano aziendale

1. Descrizione dei servizi forniti

Capitolo 2. Metodi per sviluppare un piano aziendale

Quattro motivi per non farsi coinvolgere nel business dei servizi

Autore dell'articolo: Victor Averin

    Visualizzazioni: 8 671 Data: 10.. 15

Se decidi di avviare un'impresa, come imprenditore individuale o come persona giuridica, il primo passo è calcolare tutto. Lo studio di fattibilità ti aiuterà a comprendere i rischi e le debolezze del progetto, le opportunità e l'entità degli investimenti richiesti. In tal caso, è meglio contare tutto e solo allora investire denaro: questo aiuterà a evitare molti errori e spese sconsiderate. La metodologia per lo sviluppo di un business plan può variare a seconda del tipo di attività, delle specifiche del mercato, del grado di concorrenza, ecc. R.

Caratteristiche principali

Cosa dovrebbe includere un tipico piano aziendale? Un insieme di informazioni che ti permetteranno di comprendere le specificità del mercato, i principali punti organizzativi, i costi del progetto e l'entità del profitto pianificato. L'elenco delle sezioni principali, il loro contenuto e dettagli dovrebbero essere formati per un tipo specifico di attività, nonché in conformità con gli scopi e gli obiettivi del progetto.

La metodologia per lo sviluppo di un business plan per un negozio online sarà radicalmente diversa nel calcolo dei progetti per la produzione di beni o per l'organizzazione del commercio al dettaglio. Il requisito principale per il contenuto di un BP è la massima copertura delle sezioni chiave, tenendo conto delle specifiche e delle caratteristiche di un particolare tipo di attività.

La base del BP sono le seguenti sezioni:

  • piano di marketing;
  • piano di produzione;
  • piano finanziario.

Struttura tipica di un business plan:

  • introduzione;
  • riepilogo del progetto;
  • descrizione dell'azienda, posizione di mercato, piani di sviluppo;
  • descrizione del prodotto (servizio);
  • analisi di mercato, analisi della concorrenza;
  • piano di produzione;
  • politica di vendita;
  • giustificazione finanziaria.

Secondo Rosstat, in media, un russo spende più di 1.700 rubli al mese in alloggi e servizi comunali. Il mercato degli alloggi e dei servizi pubblici è tre volte più grande del mercato dei servizi ai consumatori, quattro volte più grande del mercato del trasporto passeggeri e sette volte più grande del mercato dei servizi medici. Allo stesso tempo, una tale dimensione di mercato non garantisce affatto un profitto aziendale o addirittura un breakout.

Invia il tuo buon lavoro alla knowledge base usa semplicemente il modulo sottostante

Studenti, dottorandi, giovani scienziati che utilizzano la base di conoscenza nei loro studi e nel loro lavoro te ne saranno molto grati.

Un business plan è un documento dettagliato e strutturato, pensato e preparato con cura dai manager, che descrive ciò per cui l'azienda si sforza, come raggiungerà questo obiettivo e come tutto si occuperà dell'attuazione dei compiti .

Possono essere formulate le seguenti attività, che vengono risolte grazie al business plan: definire le modalità e le direzioni nelle attività, nei mercati, stimare i costi di fabbricazione dei prodotti, i potenziali prezzi e profitti, determinare la necessità di ottimizzare il personale dell'azienda, determinando la sufficienza delle risorse materiali per raggiungere gli obiettivi dell'azienda, vengono valutati i rischi.

Un business plan sviluppato per una nuova azienda o un evento locale può aiutare ad attrarre il capitale necessario, valutare le prospettive a lungo termine per l'organizzazione delle attività commerciali e confrontare lo stato attuale delle cose con i dati precedentemente pianificati. Acquisizione di imprese o tecnologie esistenti, l'espansione della produzione esistente ha un tasso di successo più elevato a causa della minore incertezza.

La rilevanza della pianificazione aziendale non può essere sopravvalutata. Per avviare un'impresa, devi prima iniziare con la pianificazione. La pianificazione aziendale stabilisce un obiettivo e obiettivi specifici. La rilevanza della pianificazione aziendale sta nel fatto che consente di rispondere in anticipo a molte domande che spesso sorgono di fronte a un'azienda. Dove iniziare un business plan? Inizialmente, dal fatto che per rispondere ad alcune domande fondamentali: cosa intendi ottenere e come attuarlo? Ovviamente, qualsiasi attività commerciale è una società commerciale creata per generare reddito. Che reddito vuoi acquisire? Massimo e subito! È un peccato, ma non succede? Quindi, devi iniziare con quanto puoi guadagnare all'inizio. Quindi, come farai a guadagnare? In piedi sulla veranda con la mano tesa? No, produrrete merci? Perfettamente! Chi avrà bisogno del tuo prodotto? Ce ne sono tanti sugli scaffali dei negozi. Ah, il tuo prodotto sarà migliore di altri? E cosa esattamente? Devi pensarci in anticipo, perché ai nostri tempi è quasi impossibile inventare un prodotto o un servizio che nessun altro ha, il che significa che avrai concorrenti che dovranno essere aggirati se vuoi fare soldi . Ebbene sì, certo, il tuo prodotto potrebbe essere più economico. Forse, ma a causa di cosa? Pensi che per buone intenzioni il tuo affitto verrà ridotto o le tasse annullate? E puoi rendere i tuoi prodotti più economici a scapito di un impianto di produzione più economico. È possibile ridurre i costi di produzione abbassando i costi di trasporto. Puoi acquistare componenti più economici, ma dove? E questo non influirà sulla qualità dei prodotti? E un'altra domanda: chi sarà il tuo cliente? Quanto è disposto a pagare per il tuo prodotto? Queste sono solo le domande più importanti che deve porsi un imprenditore alle prime armi che sta per scrivere un business plan. E dietro a questi ce ne saranno anche molti altri: i risultati finanziari pianificati, il periodo di recupero dell'investimento, la necessità di finanziamenti e le sue fonti, la disponibilità di attrezzature, il numero di posti di lavoro e molti altri.

In questo lavoro è stato redatto un business plan per l'azienda "Rosnabenergo-ZHBI" al fine di ampliare la gamma. L'azienda prevede di pubblicizzare attivamente nuovi prodotti. Oggi non c'è abbastanza pubblicità sul mercato dei prodotti in calcestruzzo, il che indica che questo segmento di mercato non è ancora entrato nella fase di saturazione.

I manager dell'azienda nella loro pratica sono guidati dal marketing differenziato per merce. In futuro, il management dell'azienda ritiene necessario avere un proprio marchio. I prodotti Rosnabenergo-ZhBI devono essere riconoscibili.

Il livello dei prezzi per i prodotti pianificato dalle aziende significa che stanno sviluppando strategie di prezzo. È su questa base che Rosnabenergo-ZhBI ha scelto le seguenti strategie:

Idea imprenditoriale; società di gestione privata

I metodi che implementano la ricerca analitica nella pianificazione aziendale forniscono una comprensione del settore, della concorrenza in questo settore e del mercato in cui opererà l'attività prevista (Figura 8).

Per sviluppare un business plan di qualità adeguata, è necessario comprendere l'essenza dei concetti di "industria", "mercato", "macroambiente".

Un settore è un insieme di aziende che rilasciano un prodotto o un tipo di servizio sul mercato, competendo tra loro sul mercato per questo prodotto (servizio). Un mercato è un territorio in cui venditori e acquirenti si incontrano per scambiare ciò che rappresenta il valore.

Il macroambiente è rappresentato dai fattori dell'ambiente distante: le forze, gli eventi e le tendenze più comuni che non sono direttamente correlati alle attività operative dell'organizzazione, ma generalmente formano il contesto aziendale.

Fig. 8.. Diagramma della relazione dei metodi che implementano la ricerca analitica nella pianificazione aziendale

Secondo la legislazione della Federazione Russa, il settore è costituito da produttori di un prodotto simile o direttamente concorrente, che rappresentano la maggior parte (oltre il 50%) della produzione di tale prodotto.

Sulla base delle definizioni di cui sopra, possiamo concludere che "industria" definisce i nostri concorrenti e "mercato" definisce le nostre capacità ei nostri clienti.

La letteratura scientifica presenta diversi approcci allo studio dei fattori dell'ambiente esterno e interno dell'organizzazione.

Elenchiamo i principali metodi e approcci utilizzati per implementare la ricerca analitica nella pianificazione aziendale nel contesto degli oggetti di analisi indicati (Tabella 8.). Questo gruppo di metodi consiste principalmente in metodi di pianificazione strategica, marketing e analisi finanziaria. Hanno diversi gradi di formalizzazione e sono spesso implementati utilizzando modelli di tabelle e / o software.

Il successo dei metodi di cui sopra è in gran parte determinato dalla professionalità, capacità analitiche e creative degli specialisti che si occupano di problemi di pianificazione. Nello sviluppo di soluzioni progettuali basate su di esse sono coinvolti sia specialisti aziendali che esperti di terze parti. Questi tipi di analisi consentono di comprovare la reazione di una particolare impresa a una serie di fattori del macro contesto economico (compresi l'industria e il mercato) in cui opererà l'impresa, tenendo conto dello stato del suo ambiente.

L'idea di un'azienda è una società di gestione privata Problemi negli alloggi e nei servizi comunali Sicuramente, la maggior parte dei residenti dei moderni condomini non è soddisfatta del lavoro degli alloggi locali e dei servizi comunali, tuttavia, organizza

Metodologia per lo sviluppo di un piano aziendale per la creazione di una nuova impresa

Contenuti

Capitolo 1. Fondamenti metodologici per lo sviluppo di un piano aziendale

1. ... Quadro concettuale e principi della pianificazione aziendale

1. ... Metodi e strumenti di base per lo sviluppo di un piano aziendale

1. ... Sviluppo di proposte di progetto in un piano aziendale

Capitolo 2. Tecnologia per lo sviluppo di un piano aziendale

2. ... analisi delle informazioni iniziali per un business plan

2. ... Struttura del piano aziendale

2. ... Ricerca della componente di investimento di un piano aziendale

Capitolo 3. Sviluppo di un piano aziendale per la creazione di una società di trasporto a motore nella regione

3. ... Valutazione e previsione dello sviluppo del mercato dei servizi passeggeri

3. ... Breve descrizione dell'impresa

Používáme cookies.
Cookies používáme, abychom zajistili, že vám poskytneme nejlepší zkušenosti na našich webových stránkách. Pomocí webových stránek souhlasíte s naším využitím cookies.
Povolit cookies.