Corsi: strutture di progettazione e loro applicazioni

In questo articolo imparerai:

La gestione dei progetti è un sistema popolare utilizzato da molte organizzazioni russe e straniere per migliorare la qualità di beni e servizi, ottimizzare i costi di produzione e massimizzare i profitti. Qual è l'essenza del project management e come applicarlo nel lavoro dell'azienda?

L'essenza e gli obiettivi della gestione del progetto

Ogni progetto consiste in un certo numero di fasi o fasi, ognuna ha i propri obiettivi, strumenti, attività necessarie. Affinché tutte le fasi del progetto possano essere completate nel modo più efficiente ed efficiente possibile, devono essere gestite.

La gestione del progetto (nella versione inglese - project management) prevede la programmazione del lavoro, la nomina di persone responsabili per ogni fase, la selezione degli artisti da parte del personale aziendale che lavorerà al programma, attuazione diretta del pianificato e controllo dei risultati ricevuti.

L'obiettivo principale della gestione del progetto è raggiungere il compito prefissato in breve tempo e ridurre al minimo i potenziali rischi associati alla mancanza di risorse, difetti di fabbricazione, ecc.

Articoli consigliati su questo argomento:

La chiave per una gestione del progetto di successo è la pianificazione di tutte le fasi e tipi di attività. A seconda delle specifiche del progetto, è possibile applicare sia la pianificazione a breve che quella a lungo termine. Quindi, se è importante completare tutto il lavoro senza indugio, quando si elaborano i piani, stabiliscono tempi rigorosi per il completamento di ciascuna fase. Se il raggiungimento di un obiettivo prefissato è più importante della tempistica, i piani di progetto possono consentire un certo grado di flessibilità.

I principali vantaggi della gestione del progetto in un'azienda sono: focalizzazione sui profitti, comunicazione consolidata con clienti e clienti, capacità di quantificare il raggiungimento di un particolare obiettivo, natura innovativa della metodologia .

Svantaggi della gestione del progetto: richiede più risorse finanziarie e di tempo rispetto ai metodi di gestione standard, poiché richiede un'attenta pianificazione.

Interessanti esempi storici di gestione dei progetti

I fondamenti della gestione del progetto hanno cominciato ad essere applicati nella pratica molto tempo fa - molti millenni fa nella costruzione di insediamenti urbani e rurali. A quei tempi, non esisteva un insieme di principi e regole di gestione del progetto chiaramente formulati, erano sfumati, i singoli elementi potevano essere trovati nella filosofia, nella religione, nelle norme legali e nella mitologia degli antichi.

Secondo gli storici, l'esempio più eclatante dell'applicazione della gestione del progetto è stata la civiltà sumera, che ha avuto origine nell'antica Mesopotamia.

Cos'è un business plan?

Un piano aziendale è un documento che descrive gli obiettivi di un'impresa, i motivi per cui gli obiettivi sono considerati realizzabili e un piano d'azione per raggiungerli. Questo è un programma di attività dell'impresa, che include informazioni su di esso, sul suo prodotto e produzione, sulla situazione del mercato, sul marketing, sull'organizzazione delle operazioni, ecc. Il piano aziendale descrive anche i costi pianificati dell'impresa.

Il contenuto del piano aziendale dipende dai requisiti e dagli obiettivi del cliente. Il business plan può concentrarsi su fattori interni ed esterni. Nel primo caso vengono sviluppati obiettivi intermedi necessari per raggiungere quelli esterni. Un piano aziendale che si concentra sui fattori esterni ha obiettivi più ampi ed è destinato principalmente agli intermediari finanziari esterni.

East & West Change Management prepara sempre i piani aziendali in 3 scenari: migliore, medio e peggiore. Ciò richiede più tempo e lavoro per lo sviluppo, ma consente di elaborare il progetto in modo più approfondito, vedere le conseguenze in modo più chiaro, essere preparati al peggio e avere un piano d'azione separato per ottenere lo scenario migliore per lo sviluppo degli eventi.

Idea principale del progetto e descrizione dell'implementazione

Questa sezione del documento è un centro semantico: l'idea di business stessa e un riepilogo delle sue caratteristiche e implementazione, una descrizione del ciclo di vita del prodotto, la frequenza degli acquisti secondari, nonché la possibilità di creazione di ulteriori linee di prodotto, segmentazione dell'offerta principale e modifica previsionale del prodotto insieme allo sviluppo del mercato.

Nel nostro esempio di come redigere un business plan da soli, dopo aver descritto l'idea di creare una stazione radio Internet, dovrebbero essere presentate le seguenti domande: quale formato di trasmissione verrà scelto, come e dove lo studio sarà organizzato, quali saranno le caratteristiche uniche di questa radio insolita, per quanto tempo è progettato questo formato e quando richiederà un aggiornamento, cosa e in quali fasi può essere introdotto nella rete di trasmissione per mantenere l'interesse del pubblico, come spesso si prevede di rilasciare pubblicità commerciale e alternativa.

Se questo capitolo viene considerato nel contesto della linea di produzione, verrà modificato solo in base al prodotto: che tipo di birra verrà prodotta e come dovrebbe attrarre il consumatore. La risposta a questa domanda può essere non solo le caratteristiche qualitative della birra stessa, ma anche una leggenda del marchio, ad esempio Tinkoff (Russia) o Lvovskoe (Ucraina), può essere un fattore di attrazione. Quali sottotipi (assortimento) di birra è previsto per il rilascio, qual è la durata di ciascuno di essi, che sarà il centro delle vendite. Come verrà modificata la linea di assortimento alla fine del primo ciclo di vita del prodotto?

La struttura del piano aziendale implica che dopo aver preso conoscenza dell'analisi di mercato e dell'idea principale, approfondire ulteriormente i dettagli del marketing, della produzione e dell'organizzazione amministrativa non solleverà domande da potenziali investitori sul perché l'idea viene implementato in questo modo. La risposta a questa domanda dovrebbe essere trovata nel capitolo Keynote e basata sull'effettiva performance del mercato.

Per chi è il business plan?

Pianificazione aziendale indipendente

Le raccomandazioni metodologiche per lo sviluppo di piani aziendali sono pubblicate sui portali dei centri regionali per l'impiego o delle camere di commercio e industria. Da loro puoi raccogliere le caratteristiche e gli standard dei documenti.

Capitolo 1. Aspetti teorici dell'applicazione delle strutture organizzative del progetto

1. ... Il concetto e la tipologia della struttura organizzativa dell'impresa

1. ... Caratteristiche della struttura organizzativa del progetto

1. ... Principi delle strutture di progettazione degli edifici e approcci alla loro progettazione

Capitolo 2. Pratica di applicazione di strutture di progetto sull'esempio dell'impresa di produzione di riparazioni di JSC "Electroremont-VKK",

2. ... I principali problemi dello stato generale del settore dell'energia elettrica

2. ... Prerequisiti per la creazione di un sistema di gestione del progetto per le riparazioni

2. ... applicazione di strutture di progetto sull'esempio di un'impresa di produzione di riparazioni JSC "Electroremont-VKK"

La rilevanza della scelta di questo argomento è dovuta al fatto che oggi nelle attività delle imprese russe il ruolo del project management sta crescendo sempre di più, come parte integrante delle loro attività. Queste aziende includono istituti di ricerca e progettazione, organizzazioni di costruzione e sviluppo, consulenza e molte altre società. Di norma, i progetti realizzati sono di natura innovativa e di investimento, senza influire sulle attività principali dell'impresa. Tuttavia, per alcuni tipi di attività, il sistema di gestione dei progetti può diventare il principio principale dell'organizzazione delle attività di un'impresa. Ciò è dovuto al fatto che le tradizionali strutture gestionali che sono state utilizzate nelle imprese per diversi decenni senza cambiamenti significativi non sono attualmente in grado di garantire un lavoro efficace e solo aggravare la situazione, spingendo l'impresa in una crisi, e quindi sempre più spesso eventuali cambiamenti nell'ambiente interno dell'impresa, quelli derivanti dall'ottimizzazione dei processi aziendali, dalla ristrutturazione, dall'automazione, ecc. sono realizzati sotto forma di progetti e per la loro corretta attuazione richiedono l'uso di approcci sistematici e metodi di gestione del progetto.

Per loro natura, molte aziende sono orientate ai progetti e per loro le tecnologie dei progetti sono la base per il successo delle loro attività attuali.

La pratica di implementare sistemi di gestione strategica ha dimostrato che la maggior parte degli obiettivi strategici che un'impresa si prefigge non può essere realizzata nell'ambito delle attività correnti (processi aziendali, struttura organizzativa e sistema di gestione). Il compito di implementare la strategia viene risolto efficacemente introducendo un sistema di gestione dello sviluppo basato su tecnologie di progettazione.

Tra tutte le sezioni del piano aziendale:

  • Pagina di copertina
  • Memorandum sulla riservatezza
  • Riepilogo esecutivo
  • Piano di investimenti
  • Marketing piano
  • Piano di produzione
  • Piano organizzativo
  • Piano finanziario
  • Analisi dei rischi

è il piano organizzativo che descrive lo staff del progetto, i promotori, le loro quote nella gestione del progetto, le qualifiche e la remunerazione dei project manager, nonché la motivazione del personale.

Se stai scrivendo un business plan per ricevere investimenti per lo sviluppo di un'impresa già operativa, dovrai dimostrare ai potenziali partner che la sua struttura organizzativa è il più efficace possibile. Se stai solo pianificando di aprire un'azienda, una produzione o un punto vendita, dovrai descrivere in dettaglio come assicurerai il funzionamento della nuova attività.

Tutte le informazioni relative alla gestione dell'impresa dovrebbero essere presentate in una sezione chiamata "Piano organizzativo". Inoltre, è questo punto del business plan che preparerà il terreno per la stesura della parte finanziaria del progetto.

Struttura del piano organizzativo del piano aziendale

Forma giuridica

Prima di tutto, in questa sezione è necessario giustificare la scelta della forma di attività. Indica se sei un individuo - imprenditore individuale o il fondatore di un'organizzazione - LLC o JSC. In quest'ultimo caso, è imperativo elencare gli organi sociali e le loro attribuzioni, la composizione dei fondatori, i loro diritti e doveri. Successivamente, è necessario descrivere la struttura organizzativa dell'impresa.

Struttura organizzativa

La struttura organizzativa è la composizione, il sistema di relazioni e funzioni tra i vari dipartimenti dell'impresa, ciascuno dei quali è responsabile della propria area di attività e fa parte del sistema gerarchico dell'organizzazione.

Tra tutte le sezioni del piano aziendale:

  • Pagina di copertina
  • Memorandum sulla riservatezza
  • Riepilogo esecutivo
  • Piano di investimenti
  • Marketing piano
  • Piano di produzione
  • Piano organizzativo
  • Piano finanziario
  • Analisi dei rischi

è il piano organizzativo che descrive lo staff del progetto, i promotori, le loro quote nella gestione del progetto, le qualifiche e la remunerazione dei project manager, nonché la motivazione del personale.

Se stai scrivendo un business plan per ricevere investimenti per lo sviluppo di un'impresa già operativa, dovrai dimostrare ai potenziali partner che la sua struttura organizzativa è il più efficace possibile. Se stai solo pianificando di aprire un'azienda, una produzione o un punto vendita, dovrai descrivere in dettaglio come assicurerai il funzionamento della nuova attività.

Tutte le informazioni relative alla gestione dell'impresa dovrebbero essere presentate in una sezione chiamata "Piano organizzativo". Inoltre, è questo punto del business plan che preparerà il terreno per la stesura della parte finanziaria del progetto.

Struttura del piano organizzativo del piano aziendale

Forma giuridica

Prima di tutto, in questa sezione è necessario giustificare la scelta della forma di attività. Indica se sei un individuo - imprenditore individuale o il fondatore di un'organizzazione - LLC o JSC. In quest'ultimo caso, è imperativo elencare gli organi sociali e le loro attribuzioni, la composizione dei fondatori, i loro diritti e doveri. Successivamente, è necessario descrivere la struttura organizzativa dell'impresa.

Struttura organizzativa

La struttura organizzativa è la composizione, il sistema di relazioni e funzioni tra i vari dipartimenti dell'impresa, ciascuno dei quali è responsabile della propria area di attività e fa parte del sistema gerarchico dell'organizzazione.

Esistono diversi tipi di strutture organizzative, vale a dire lineari, funzionali, funzionali lineari, ecc. Tuttavia, qualunque sia il tipo di struttura, il tuo compito è sottolineare che è il più efficiente possibile, ovvero: <

Usiamo i cookies.
Usiamo i cookie per assicurarti di darti la migliore esperienza sul nostro sito web. Usando il sito Web accetti il ​​nostro utilizzo dei cookie.
Consenti i cookie.