Valutazione di un'idea imprenditoriale: criteri, metodi, errori

Prima di iniziare la propria attività, è importante elaborare un piano aziendale competente. Se non puoi farlo da solo, usano metodi già sviluppati, adottando l'esperienza di aziende più grandi. Ma vale la pena saperne di più sulla struttura e sul contenuto informativo del documento.

Selezione dell'idea

Un business plan è il risultato della pianificazione nell'economia. Consente a un potenziale investitore di rispondere alla domanda se un progetto aziendale di investimento vale l'investimento.

Grazie a un piano aziendale, una persona che ha investito in un'attività (commercio, settore dei servizi, istruzione) dispone di informazioni affidabili su quanto denaro è necessario per l'implementazione, quali sono le scadenze e quali saranno raggiunto al completamento del progetto.

Quando si redige un documento, è importante fare affidamento su un'idea che possa essere implementata con il massimo vantaggio per se stessi. Dovrebbe essere:

  • Unico. Unicità non significa invenzione della bicicletta, ma capacità di applicare le capacità del suo assemblaggio a nuove condizioni. Ad esempio, se non esiste ancora un unico autolavaggio self-service in città, ma tale servizio è richiesto, aprendo un'istituzione appropriata, un singolo imprenditore occuperà una nicchia completamente nuova per un mercato specifico. L'idea di aprire un autolavaggio in questo caso sarà originale.
  • Reale. L'idea deve essere reale. Ad esempio si può sognare di costruire un'astronave, ma aprire il proprio campo da tennis per l'imprenditore medio è molto più realistico di uno spazioporto o di una fabbrica per la produzione di parti di razzi.
  • Domanda. Se un imprenditore prevede di aprire un negozio di caramelle in un'area in cui ci sono già 2-3 punti vendita simili, allora c'è un'alta probabilità che il suo stabilimento non sarà molto richiesto. Potrebbe valere la pena spostare il negozio in un'altra area.

Il denaro è necessario per realizzare un'idea. La parte finanziaria è la più importante del piano. Se i potenziali costi di implementazione dell'idea superano quelli che sono stati inclusi nella pianificazione, l'attività può essere considerata non redditizia anche prima dell'apertura.

Processo decisionale in materia di implementazione e ricerca di mercato

Prima di realizzare un'idea imprenditoriale, in accordo con le istruzioni sviluppate da imprenditori esperti, decidono sulla necessità di ricercare il mercato. Un uomo d'affari ha bisogno di:

  • per studiare lo stato del mercato, le sue congiunture, le tendenze popolari, la capacità e la reazione all'emergere di nuovi prodotti nella nicchia prescelta;
  • conoscere la quota di grandi aziende nel mercato, le loro prospettive e opportunità;
  • per determinare il segmento target e il livello di domanda;
  • per scoprire quale livello di prezzo, se ci sarà profitto, qual è la norma per la nicchia scelta nel mercato;
  • ci sono nicchie libere per fare affari?

Importante! È fondamentale identificare i punti di forza e di debolezza dei tuoi concorrenti. Un'idea (obiettivo) specifica e comprensibile aiuterà a ridurre gli sprechi e a risparmiare tempo scegliendo i metodi di ricerca di mercato più efficaci.

Elaborazione di un business plan da soli

Le idee per il business vengono in mente a molti: la domanda è: quanto valgono queste idee. Ecco perché, se hai intenzione di tradurre un'idea in affari, vale la pena creare un piano aziendale in cui puoi dettagliare il tuo concetto e dimostrarne l'efficacia, sia dal punto di vista organizzativo che finanziario.

Cos'è un business plan?

Un business plan è un documento che delinea la tua attività. In esso, parli esattamente di ciò che farai, della struttura dell'attività, dello stato del mercato, di come prevedi di vendere il tuo prodotto o servizio, di quali risorse hai bisogno, quali sono le tue previsioni finanziarie e anche di dare permessi, contratti di locazione e qualsiasi altra cosa di cui hai bisogno. documentazione.

In sostanza, un business plan ti aiuta a dimostrare a te stesso e agli altri se sviluppare o meno la tua idea di business. Questo è il modo migliore per fare un passo indietro, considerare un'idea da tutti i lati e proteggersi da potenziali problemi per gli anni a venire.

In questo articolo condividiamo suggerimenti per scrivere un business plan di successo, descriviamo i punti da includere nel piano e forniamo esempi.

La traduzione dell'articolo è stata preparata con il supporto della scuola di inglese online EnglishDom. Prima di entrare nei dettagli, iniziamo con alcuni suggerimenti generali di base.

Suggerimenti per la pianificazione aziendale

Concentrati sulle tue specifiche

Prima di immergerti nella stesura di un business plan, dovresti considerare attentamente ciò che rende unica la tua attività. Ad esempio, se stai cercando di avviare un marchio di abbigliamento sportivo, hai bisogno di un modo per distinguerti dai tanti altri marchi sportivi già presenti sul mercato.

Cosa distingue il tuo marchio dagli altri? Hai intenzione di disegnare abbigliamento per un allenamento o un'attività specifica come lo yoga, il tennis o l'escursionismo? Utilizzi materiali ecocompatibili? Donate parte dei vostri proventi in beneficenza? Il marchio promuove un'immagine corporea positiva?

Ricorda: non stai vendendo solo un prodotto o un servizio, ma un prodotto, un valore e una brand experience. Considera e rispondi a queste importanti domande prima di approfondire i dettagli della ricerca per il tuo piano aziendale.

Sii breve

La valutazione di un'idea imprenditoriale può avvenire in due scenari. Il primo è "Oh, fantastico, lanciamo annunci, iniziamo le vendite, calpestiamo il 100%". Il secondo approccio si basa su un'analisi approfondita dell'ambiente competitivo, del prodotto, del pubblico di destinazione e di altri fattori importanti. Non è difficile indovinare quale degli scenari sarà il più favorevole nella maggior parte dei casi.

Ci vuole tempo per analizzare e valutare un'idea brillante o un piano sviluppato con cura. Ed è meglio non salvare questa risorsa in questa fase. Esistono molti approcci, criteri e metodi per un'analisi efficace. Ne parleremo nel nostro materiale.

Principali criteri per la valutazione delle idee di business

Di seguito sono riportati alcuni criteri in base ai quali viene solitamente valutata un'idea di business:

quanto è realistica l'idea;

è l'idea scelta rilevante per il business;

si intende utilizzare innovazioni;

è l'intenzione formulata chiaramente;

l'attività pianificata diventerà redditizia;

quanto tempo ci vorrà per eseguirlo.

I criteri sono chiari, ma come affrontare la soluzione del problema? Come formulare correttamente le principali domande a cui voi e gli esperti invitati dovete rispondere per valutare la realtà del piano?

Il processo è spesso piuttosto lungo. Una o due persone non hanno sempre sufficienti conoscenze ed esperienze versatili per effettuare una valutazione competente di un'idea imprenditoriale. Pertanto, se l'autore del progetto è lontano dall'essere un esperto in qualche area, è meglio cercare l'aiuto di specialisti in grado di condurre un'analisi completa.

Apri una nuova idea imprenditoriale. Idee imprenditoriali Ciao cari lettori e tutti quelli che sono appena venuti sul mio sito. Questo articolo riguarda idee imprenditoriali che hanno sempre funzionato e funzioneranno. Sotto I
Nuove idee imprenditoriali
  • Momento della lettura. 21 minuti
Quale attività è più redditizia aprire oggi
Che attività redditizia puoi aprire
  • Momento della lettura. 10 minuti
NUOVO.
Come aprire una segheria da zero
Come aprire una segheria da zero
  • Momento della lettura. 18 minuti
Idee di business con profitto
BUSINESS REDDITIZIO
  • Momento della lettura. 8 minuti
Idee di business redditizie senza investimenti
Attività più redditizia; migliori idee
  • Momento della lettura. 22 minuti
Business nel settore dei servizi: 10 motivi per avviare una startup + 6 fasi obbligatorie per avviare un'impresa + 40 idee di business.
Attività di servizi: 40 idee redditizie
  • Momento della lettura. 22 minuti
Avvio di una piccola impresa all'estero
Avvio di una piccola impresa all'estero
  • Momento della lettura. 24 minuti
Caratteristiche del business americano
Idee imprenditoriali pronte senza investimenti
  • Momento della lettura. 21 minuti
Esempi pronti di piani aziendali per studenti Mancanza di fondi per avviare un'attività in proprio, questo non è un motivo per abbandonare l'idea di una piccola impresa. Per studenti che
Esempi di idee di business pronti per gli studenti
  • Momento della lettura. 19 minuti
Come iniziare a vendere su Internet senza investimenti, senza acquistare nulla
Il tuo negozio online
  • Momento della lettura. 16 minuti
Usiamo i cookies.
Usiamo i cookie per assicurarti di darti la migliore esperienza sul nostro sito web. Usando il sito Web accetti il ​​nostro utilizzo dei cookie.
Consenti i cookie.