Produzione di olio di girasole come azienda

Il burro oggi è uno dei prodotti alimentari più diffusi e versatili che spesso si può vedere nel frigorifero dei nostri connazionali. Di conseguenza, si può affermare con certezza che la domanda è molto alta. A tal proposito, la produzione di burro può essere un'ottima idea imprenditoriale, nonostante l'attività competitiva piuttosto elevata. Infatti, troverà sempre il suo consumatore un prodotto veramente di alta qualità e gustoso a un prezzo accessibile. Come organizzare un'attività del genere, ci proponiamo di parlare ulteriormente.

Registrazione di una persona giuridica

Prima di tutto, dovresti decidere in che misura effettuerai la produzione di burro. Quindi, puoi organizzare un'attività molto piccola, in cui i tuoi familiari sono impiegati.

Di conseguenza, in questo caso sarà sufficiente registrarsi come imprenditore individuale con un sistema fiscale semplificato. Se disponi di un capitale iniziale sufficiente o prevedi di utilizzare i fondi dell'investitore, ha senso aprire una LLC.

Permessi

Il burro è incluso nell'elenco dei prodotti soggetti a certificazione obbligatoria. Pertanto, non sarà possibile avviare la produzione senza tale documento. Inoltre, poiché prevedi di produrre prodotti alimentari, dovrai portare l'officina e i locali per lo stoccaggio delle materie prime e dei prodotti finiti in conformità con alcuni requisiti del SES.

Tecnologia di produzione del burro

Questo prodotto alimentare può essere prodotto in due modi: montando la panna e trasformando la panna. Ti suggeriamo di saperne di più su ciascuna opzione. Ma prima, va notato che le prime due fasi - ricezione e separazione del latte - sono le stesse per entrambi i metodi.

Quindi la crema viene pastorizzata con un contenuto di grassi dal 35 al 45%, durante il quale la microflora estranea viene distrutta e viene eseguita la deodorizzazione. Le fasi successive sono già radicalmente diverse a seconda del metodo di produzione.

Metodo panna da montare

La panna pastorizzata viene raffreddata e conservata per qualche tempo ad una temperatura di 2-8 gradi Celsius. Ciò è necessario affinché il prodotto “maturi”. Inoltre, più bassa è la temperatura, più velocemente avviene questo processo.

Dopodiché, la crema viene posta in fusti di petrolio, che sono botti di legno rotanti o cilindri di metallo. Come risultato dell'impatto di shock meccanici, si verifica la nucleazione di un chicco di olio, che consiste in particelle di grasso cristallizzate contenute nel latte. Dopodiché, il processo di zangolatura viene interrotto.

Quindi l'olio in grani viene lavato una o due volte. Per aumentare la stabilità dell'olio durante la conservazione, viene aggiunto sale calcinato. Successivamente, la massa viene fatta passare attraverso i rulli di spremitura, a seguito del quale si forma uno strato denso e omogeneo, che resta solo da confezionare e imballare. Vale la pena notare che la tecnologia per la produzione di burro acido non è diversa dalle fasi precedenti, tranne per il fatto che dopo la pastorizzazione è necessario fermentare.

Minimalismo, vita di villaggio, buone abitudini

Ciao amici! Oggi, nell'ambito del progetto "My Business", vorrei presentarvi la splendida famiglia Gerdo, impegnata nella produzione di oli spremuti a crudo. Sasha e Andrey si sono trasferiti dalla città in un villaggio nella regione di Apsheron e hanno creato il marchio "Gerdo's Green Shop". Gli oli sono molto gustosi e freschissimi in quanto vengono spremuti solo dopo aver ricevuto l'ordine.

Sono lieto di presentarti questa famiglia. Sono persone intelligenti e gentili con una sana dose di autoironia. Vogliono davvero rendere questo mondo un posto migliore e si avvicinano alla loro attività nel modo più responsabile possibile, con piena dedizione. Vorrei che tali progetti si sviluppassero e prosperassero!

Nell'intervista, i ragazzi condivideranno la loro esperienza nell'organizzazione della propria attività, condivideranno le difficoltà e le gioie di lavorare per se stessi. Penso che l'intervista sarà interessante per tutti coloro che sono interessati a uno stile di vita sano, a trasferirsi in un villaggio e a sviluppare un'azienda familiare.

Creazione del prodotto

Come è nata l'idea del progetto? Come è iniziato tutto? Cinque anni fa, dopo aver letto un libro, abbiamo deciso di fare una maratona di cibi crudi. Andrei aveva già una dieta a base di cibi crudi e io e il mio amico volevamo provarlo da tempo. Il libro che abbiamo letto parla di uno stile di vita sano. Descrive in dettaglio tutti i processi che avvengono nel nostro corpo dopo aver mangiato una varietà di cibi. Durante il passaggio della maratona, abbiamo affrontato il problema di fornire cibo a noi stessi e ai partecipanti della maratona. Abbiamo organizzato un acquisto congiunto di prodotti alimentari sani. All'inizio abbiamo ricevuto una percentuale sull'acquisto e in seguito abbiamo creato un negozio online che forniva ai residenti di Nizhny Novgorod cereali per la germinazione, oli spremuti a freddo, noci, frutta secca e persino frutta e verdura. Poco dopo, non più a dieta di cibi crudi, abbiamo iniziato a cuocere il pane a lievitazione naturale ea vendere farina integrale. Soprattutto, siamo riusciti a vendere il burro (ovviamente, perché è così vivo e gustoso!), Quindi abbiamo deciso di stabilire la nostra produzione. E ora, molto presto, saranno esattamente cinque anni da quando abbiamo spremuto le prime gocce del nostro olio!

Hai mai lavorato per te stesso prima? no

La tua passata esperienza lavorativa ti ha aiutato in una nuova attività? no

Quanto tempo ci è voluto per imparare a rendere il tuo prodotto abbastanza buono da poter essere venduto? Come ti sei sentito che ora questo non è un modello di allenamento, ma una cosa che vale la pena vendere? Stiamo ancora imparando e migliorando). Siamo diventati orgogliosi del nostro olio sin dalla prima goccia che abbiamo ricevuto! Tuttavia, otteniamo vero succo da noci e semi!

Usi ciò che crei tu stesso?

Usiamo i nostri oli negli alimenti tutto il tempo, li usiamo per scopi cosmetici per viso, capelli, pelle e massaggi. Anche i nostri cani e gatti mangiano il nostro burro porridge!

Quanto è importante "servire bene"? Cosa c'è di più nel prodotto: la sua incarnazione fisica o la storia che si trova in esso?

Una delle acquisizioni redditizie per avviare la propria attività è un mini impianto di produzione di petrolio, poiché la domanda di prodotti è costante. Se consideriamo la varietà di specie vegetali, il più richiesto è l'olio di girasole. Pertanto, è importante considerare le caratteristiche della sua produzione.

L'essenza del processo di produzione

Pensando a tutti i dettagli del ciclo di produzione, è necessario decidere quale tipo di olio di girasole, non raffinato, raffinato verrà prodotto. Differiscono nel grado di purificazione.

Il ciclo per la produzione di olio raffinato è più laborioso, poiché include metodi chimico-tecnologici per la purificazione, che consente di rimuovere odori inutili e sapori estranei. Se l'obiettivo è una specie non raffinata, il processo si ferma alla fase di filtrazione meccanica e il prodotto conserva il gusto specifico e l'odore piuttosto espressivo dell'olio vegetale naturale.

Un uomo d'affari principiante dovrebbe tenere conto del fatto che, nonostante i costi inferiori, il profitto derivante dalla vendita di petrolio non raffinato diminuisce, poiché il suo costo è inferiore e la domanda è inferiore.

La filiera tecnologica per la produzione di olio vegetale è abbastanza ramificata, mediamente si compone dei seguenti passaggi:

Se l'olio di girasole viene prodotto da una linea di varietà non raffinate, non ci saranno operazioni di raffinazione nel ciclo. A volte la fase di trattamento termico viene eliminata per risparmiare sull'acquisto dell'attrezzatura.

La completezza della successiva pressatura nelle presse dipende da una serie di indicatori: viscosità, pressione, densità. La fase successiva prevede la filtrazione (decantazione, centrifugazione), il cui scopo è rimuovere le impurità meccaniche. Dopo questa operazione si ottiene olio non raffinato, che può essere commercializzato.

La raffinazione implica il passaggio attraverso diverse fasi:

L'olio dopo queste fasi viene definito raffinato, non deodorato. La deodorizzazione rimuove completamente i pigmenti, i composti volatili, conferendo all'olio raffinato deodorato che ne risulta un colore paglierino chiaro.

In questo articolo ti diremo come avviare la produzione di olio di girasole e cosa è necessario per questo. Descriviamo le specifiche del mercato e le esigenze aziendali. Forniremo un elenco dei documenti e delle attrezzature necessari e parleremo dei costi per l'apertura di un'impresa del genere.

Specifiche di mercato e prospettive di business

Secondo Rosstat, dal settembre 2021 all'agosto 2021, il volume della produzione di olio di girasole in Russia è stato di 10 milioni di tonnellate. Sono state esportate 1 milione di tonnellate, il che rappresenta un aumento del 4% rispetto agli indicatori 2021/17

Il volume del consumo di olio vegetale nel 2021 è di 6 milioni di tonnellate, il 9% in più rispetto al 2021. Secondo le previsioni degli esperti, entro il 2025 le cifre saliranno a 7 milioni di tonnellate.

Queste previsioni mostrano che l'attività è promettente. E non importa se si prevede di aprire un'intera impresa o un mini laboratorio casalingo. Dopo tutto, quasi il 50% del mercato russo riceve olio vegetale da produttori privati. E la domanda di tali prodotti è stabile, indipendentemente dalle stagioni e dalla situazione economica del paese.

Ovviamente ci sono dei rischi. Ad esempio, la produzione dipende fortemente dalla semina e dalla raccolta. Se vengono ritardati a causa delle condizioni meteorologiche, i raccolti diminuiranno e con esso il volume della lavorazione dei semi e della produzione di petrolio.

Ma in generale, con un business plan ben congegnato e un'organizzazione competente, puoi creare un'attività con un profitto stabile. Ti diremo come farlo ulteriormente.

Requisiti aziendali

Per avviare la produzione di olio di girasole, è necessario conoscere i requisiti per tali attività. Possono essere suddivisi condizionatamente nei seguenti elementi.

Al produttore

Ovviamente puoi iniziare da zero e senza esperienza. Ma il rischio di perdere investimenti in questo caso è estremamente alto.

Produzione di olio di girasole: documenti per l'apertura di una PI + tecnologia di produzione + acquisto di attrezzature + acquisto di semi + selezione di locali per un workshop + ricerca di dipendenti + vendita di merci sul mercato + prezzi e calcolo del profitto .

L'olio di girasole è un prodotto essenziale, quindi ci sarà sempre richiesta per questo prodotto. Il petrolio è prodotto non solo da grandi fabbriche di scala tutta russa, ma anche da singoli imprenditori, agricoltori, ecc.

Se sei interessato alla produzione di olio di girasole come azienda, ti suggeriamo di considerare il nostro piano aziendale con calcoli approssimativi e periodi di recupero dell'investimento dell'azienda.

Documentazione per l'organizzazione di un'attività commerciale

La prima fase è la raccolta dei documenti per l'apertura di una produzione legale. Per un piccolo laboratorio, sarà sufficiente ottenere un certificato di registrazione del proprietario come imprenditore individuale.

Quale pacchetto di documenti è necessario per ottenere la forma giuridica di un singolo imprenditore:

  • Copia del passaporto e TIN.
  • Modulo di domanda n. Р21001.
  • Pagamento del dazio statale e fornitura di una ricevuta - 800 rubli.
  • Domanda di transizione al pagamento delle tasse con il sistema semplificato.

In 5 giorni, tutti i documenti saranno pronti, le informazioni sui nuovi imprenditori del Servizio fiscale federale saranno trasferite personalmente alla Cassa pensione, senza la tua partecipazione. Se necessario, puoi aprire un conto bancario e ordinare un sigillo. Costerà circa 4.000 rubli in più.

Per avviare la produzione di olio di girasole, è inoltre necessario ottenere l'autorizzazione da Rospotrebnadzor, Fire Inspection, SES.

Cosa viene preso in considerazione durante il controllo:

  • Condizioni della stanza. Il laboratorio dovrebbe avere soffitti alti 2 metri, pavimento in cemento, pareti dipinte o rivestite con piastrelle.
  • Disponibilità di ventilazione, impianto idraulico riparabile con acqua di alta qualità, nuovo cablaggio elettrico che resisterà a una tensione di 380 W, caldaia a gas installata secondo le norme.
  • Corretto trattamento delle attrezzature e dei locali con disinfettanti.
  • Esistenza di un piano di evacuazione, responsabile della sicurezza antincendio, sistema di allarme antincendio, uscita di emergenza.
  • Documenti per la qualità delle materie prime.
  • Caratteristiche tecniche dell'attrezzatura, contratto per la sua fornitura e funzionamento.
  • Accordo con l'inquilino.
  • Il prodotto finale deve essere conforme a GOST R 52465-2021.

Affari automobilistici
Affari di auto retrò: più vecchio è, meglio è
  • Momento della lettura. 18 minuti
Produzione di shampoo per auto
Produzione di shampoo per auto come azienda
  • Momento della lettura. 9 minuti
Moonshine come azienda
Come avviare un'attività di alcol
  • Momento della lettura. 20 minuti
Produzione e vendita di deodoranti per auto
Idea imprenditoriale di aromatizzare i locali
  • Momento della lettura. 12 minuti
Usiamo i cookies.
Usiamo i cookie per assicurarti di darti la migliore esperienza sul nostro sito web. Usando il sito Web accetti il ​​nostro utilizzo dei cookie.
Consenti i cookie.