Produzione di vernici

I prodotti dell'industria delle vernici e delle pitture sono destinati alla lavorazione di varie superfici. È rappresentato da soluzioni speciali (sospensioni), che vengono applicate sulla superficie desiderata, dopo di che si ottiene un rivestimento con caratteristiche di qualità specificate. Tali prodotti appartengono a materiali per la costruzione, la riparazione e la decorazione, sono suddivisi in un gran numero di tipi: colla, mastice, varie vernici, primer, smalti e altri prodotti.

Classificazione dei prodotti dell'industria delle vernici e delle pitture

Oggi, le più richieste sono le vernici trasparenti. E anche vernici multicolori ampiamente utilizzate, che possono essere a base di olio (contengono olio essiccante) e base di dispersione acquosa. Usano anche smalti, materiali per primer e mastice.

L'olio di lino viene utilizzato come materiale ausiliario (categoria intermedia) per un'asciugatura più rapida della superficie trattata. Hai anche bisogno di resine e solventi.

Attività propria di creazione di prodotti di vernici e pitture

Oggi l'attività di creazione di vernici e pitture può essere redditizia. Ma soprattutto, hai bisogno di un business plan dettagliato. La creazione di vernici e pitture a base di dispersione acquosa è considerata la più popolare.

Sono stati prodotti per oltre un secolo. Sono più popolari nei paesi occidentali, mentre in Russia le vernici e la colla erano di scarsa qualità.

Le vernici a base d'acqua sono più rispettose dell'ambiente, non causano molti danni alla salute umana e sono facili da usare.

Il mercato dei materiali da costruzione ha appena iniziato a padroneggiare tali vernici, quindi la loro creazione in Russia può essere un'attività molto redditizia per un imprenditore.

Di cosa hai bisogno per creare la tua produzione di vernici e pitture

  • Un impianto di produzione con una superficie di almeno venticinque metri quadrati, preferibilmente uno con riscaldamento, buona illuminazione e acqua corrente.
  • Le materie prime richieste sono di buona qualità (vari additivi, pigmenti, addensanti). Fin dall'inizio, dovrai spendere almeno duecentocinquantamila rubli per questo.
  • Hardware richiesto.
  • Linee tecnologiche per la creazione di vernici e pitture.

E, naturalmente, è necessario condurre ricerche nel campo del marketing, tenere conto di quando verranno ricevuti i primi guadagni da questa attività e calcolare anche il costo di produzione. Dovresti anche pensare ad altre spese (affitto dei locali per la creazione di vernici e pitture, bollette di acqua ed elettricità, stipendi dei dipendenti, ecc.).

Il denaro iniziale è richiesto per un importo di cinquecentomila rubli.

La produzione di vernici e pitture per lavori industriali è uno dei tipi di attività più redditizi, che ripaga rapidamente e porta grandi profitti. Le pitture e le vernici sono ampiamente utilizzate durante i lavori di costruzione e riparazione, non sono costose e disponibili. In Russia, la produzione di questo tipo di prodotto è in aumento, si stanno costruendo nuove imprese. Tuttavia, i produttori nazionali non sono ancora riusciti a ottenere un'elevata concorrenza per pitture e vernici, quindi ora le nuove imprese hanno la possibilità di uno sviluppo commerciale di successo.

L'assortimento di vernici e pitture sul mercato russo è costantemente aggiornato con nuovi nomi di prodotti, questo è diventato particolarmente evidente negli ultimi 6-7 anni. L'aumento della produzione in Russia non è dovuto alla produzione interna, ma alle importazioni, che sono aumentate notevolmente durante la recessione economica nel nostro paese. La quota di pitture e vernici straniere rappresentava il 20%, ora questi indicatori sono diminuiti di quasi il 3%, poiché è ripresa la produzione di questa categoria di merci nel nostro paese.

Produzione di vernici in Russia

  • materiali a base di solventi;
  • composizioni in dispersione acquosa;
  • oli essiccanti; solventi;
  • colori ad olio.

Il totale dei prodotti rappresenta il 2.% di tutti i prodotti dell'industria relativa alla chimica e alla petrolchimica.

Gli esperti impegnati nell'analisi del mercato dei beni domestici affermano che c'è stato un recente calo della produzione. Questo perché le imprese non lavorano a pieno regime e possono, se lo si desidera, aumentare la produzione di pitture e vernici. Solo 10 stabilimenti in Russia producono prodotti che occupano la maggior parte del mercato. Ma le piccole industrie producono anche materiali ampiamente rappresentati sul mercato russo. Gli esperti prevedono che entro la fine di quest'anno ci sarà un aumento significativo della produzione interna.

Gruppi di pitture e vernici

Esistono tre gruppi di pitture e vernici, che possono essere suddivisi in:

  • base;
  • intermedio;
  • riposo.

Il primo gruppo include:

  • vernice;
  • vernice;
  • smalto;
  • primer;
  • mastice ...

Lo smalto può essere sotto forma di una sostanza liquida o densa, come la vernice, viene applicato in uno strato denso. Il primer fornisce un'adesione di alta qualità, serve a rafforzare la superficie, può essere trasparente o opaco. E l'ultimo di questo gruppo è lo stucco, il più delle volte è sotto forma di pasta, forma uno strato liscio e livellante. In futuro, vengono applicati altri rivestimenti.

Affinché tutti i componenti di pitture e vernici esistano armoniosamente, vengono utilizzati ingredienti aggiuntivi. Il secondo gruppo di pitture e vernici è costituito da materiali intermedi, che includono:

Le pareti e i soffitti noiosi, un tempo dimenticati, dipinti con vernice ordinaria, lasciano il posto a carta da parati moderna, soffitti tesi e finiture in cartongesso. Tuttavia, nonostante la tendenza attuale, il volume della vernice a base d'acqua prodotta (che viene spesso chiamata vernice a base d'acqua) continua a crescere costantemente. Inoltre, tale produzione è considerata redditizia ed economicamente sostenibile, poiché semplicemente non esiste una forte concorrenza in questo segmento di pitture e vernici.

Prepariamo documenti, pitture a base d'acqua

Viene rilasciato per qualsiasi tipo di pittura e prodotto verniciante e può essere ottenuto da un ente di certificazione accreditato. Prima di iniziare le attività di produzione, un imprenditore alle prime armi deve studiare i documenti normativi che regolano la qualità dei prodotti finiti, ovvero:

  • GOST 19214-80 Vernici a base d'acqua per lavori interni. Specifiche
  • GOST 20833-75 Vernici a base d'acqua per uso esterno. Specifiche

Non dimenticare la registrazione ufficiale dell'attività, ovvero la registrazione di una persona giuridica (o individuo). Per fare ciò, dovresti decidere l'opzione più preferibile, concentrandoti sulle detrazioni fiscali minime. Ad esempio, può essere una LLC (con una forma semplificata di tassazione) o un imprenditore individuale.

Attrezzature necessarie per la produzione di vernici all'acqua, La linea tecnologica sarà composta dalle seguenti attrezzature:

Dissolutore

Se necessario, per comodità, questa apparecchiatura può essere dotata di un sollevatore (idraulico o pneumatico).

La linea di confezionamento automatica è costituita dai seguenti meccanismi chiave:

Componenti della pittura a base d'acqua

L'acrilico è un materiale polimerico che si trova in molte pitture e vernici. Data la sua popolarità, oggi l'attività di produzione di acrilico può essere un'attività buona e piuttosto redditizia.

Come creare un reddito passivo in 4 giorni

Una maratona in cui creerai un reddito passivo dal vivo da zero e imparerai strategie specifiche per investire in appartamenti, case, garage, auto e persino siti redditizi

Questo materiale è molto richiesto al giorno d'oggi, poiché è ampiamente utilizzato nella produzione di pitture e vernici. Inoltre, l'acrilico viene utilizzato anche quando si lavora con i mobili. Questo polimero ha molte qualità positive.

Può resistere a condizioni meccaniche difficili, radiazioni ultraviolette, trattamenti termici e altri test. Con un basso peso specifico, l'acrilico ha una resistenza molto elevata.

Come avviare un'attività di acrilico

Tale produzione richiede locali appositamente attrezzati. È meglio optare per un'officina in una zona industriale, la cui dimensione sarà di almeno 50 metri quadrati. Inoltre, dovrai assumere lavoratori esperti, il cui lavoro deve essere adeguatamente retribuito. La tecnologia per realizzare i controsoffitti acrilici è piuttosto complicata, quindi saranno necessari artigiani esperti e altamente qualificati.

L'attrezzatura in sé non è economica, ma di solito non è ferma. Il laboratorio per la produzione di controsoffitti acrilici troverà sempre clienti. Pertanto, questo tipo di attività è molto redditizio e si ripaga rapidamente.

Puoi guadagnare con l'acrilico producendo vernici e pitture, che sono molto popolari al giorno d'oggi. In questo caso, l'acrilico può essere miscelato con alcool o acqua. A seconda di ciò, il prezzo e l'ambito di applicazione delle vernici saranno diversi.

La produzione di colori acrilici non è una procedura complicata. Ciò richiede attrezzature semplici e contenitori speciali. Gli acrilici stanno vendendo bene, quindi questo è un ottimo investimento e un'attività redditizia. Oltre alla produzione e al corretto imballaggio, è necessario occuparsi della corretta conservazione dei prodotti. Per le vernici acriliche, viene fornita una modalità di circa 2º Celsius.

Questo materiale è molto comodo per realizzare determinati materiali da costruzione e persino mobili. Ad esempio, l'acrilico crea ottimi controsoffitti, che possono quindi essere utilizzati per realizzare tavoli e una cucina in muratura. Per gli uomini d'affari che vogliono fare un investimento redditizio, vale la pena considerare questo tipo di attività imprenditoriale. Il fatto è che con investimenti bassi si ottiene un buon profitto.

Le pitture e le vernici (LKM) sono composizioni composite che vengono applicate alle superfici da rifinire in forma liquida o in polvere in strati sottili uniformi e, dopo l'essiccazione e l'indurimento, formano un film che ha una forte adesione alla base . Il film formato è chiamato rivestimento di vernice e vernice, la cui proprietà è quella di proteggere la superficie dalle influenze esterne (acqua, corrosione, temperature, sostanze nocive), conferendole un certo aspetto, colore e consistenza.

Le pitture e le vernici sono ampiamente richieste da vari settori, tra cui edilizia civile e industriale, contenitori per alimenti, mobili, cantieristica navale, automobilistica e molti altri. Tradizionalmente, il consumatore preferisce pitture e vernici di fabbricazione estera, che nella maggior parte dei casi è associato a una saturazione insufficiente del mercato con i prodotti nazionali e non alla bassa qualità dei beni offerti. Di conseguenza, un imprenditore che prende seriamente la scelta di una tecnologia e lo sviluppo di una strategia di marketing ha l'opportunità di assumere una posizione molto vantaggiosa. Tuttavia, perché ciò avvenga, dovremmo parlare di un'impresa di grandi dimensioni in grado di mettersi alla pari con gli attuali leader del settore in questione, come Areal, Odilak. avod "," BEZ "(impianto sperimentale Bobrovsky)," Paints of Belogorya "," Olymp "," Ogneprom "e altri. Se la dimensione del capitale iniziale è limitata, ci si dovrebbe concentrare sulle esigenze regionali e avvicinarsi con attenzione al ricerca di mercati di vendita.

Questioni organizzative

Poiché il massimo profitto per il produttore di pitture e vernici è garantito dalla collaborazione con rappresentanti di agenzie governative, piccole, medie e grandi imprese, è meglio scegliere immediatamente LLC come forma di registrazione. In questo modo l'imprenditore si libera della necessità di assumersi la responsabilità personale per le attività dell'impresa, rimborsando eventuali perdite esclusivamente a spese dell'azienda. D'altra parte, i clienti ricevono condizioni di lavoro confortevoli con IVA e altri vantaggi derivanti dall'interazione con una persona giuridica.

Per i documenti avrai bisogno di:

  • redigere una richiesta pertinente all'ufficio delle imposte;
  • sviluppare lo statuto della compagnia;
  • fare un sigillo;
  • concludere un contratto di locazione di locali;
  • ottenere il permesso dalle autorità di ispezione antincendio;
  • ottenere un certificato di conformità dei prodotti agli standard statali;
  • pagare le tasse;
  • compilare un giornale di istruzione sul lavoro in conformità con l'insieme delle norme di protezione del lavoro;
  • per preparare il capitale autorizzato.

Questo processo richiede molto tempo, poiché un produttore di pitture e vernici deve soddisfare una serie di requisiti normativi.

Una delle fasi più importanti dell'organizzazione aziendale è la selezione di un impianto di produzione. Deve soddisfare le seguenti condizioni:

  • area da 40 m2;
  • temperatura 23 ° С e superiore;
  • disponibilità di sistemi di ventilazione industriale;
  • disponibilità di approvvigionamento idrico tecnico;
  • disponibilità di un impianto antincendio automatico (anidride carbonica);

È inoltre necessario ottenere dal produttore dell'apparecchiatura i requisiti per la sua installazione e funzionamento.

Classificazione di pitture e vernici

Come scegliere l'attrezzatura per la produzione di barche in PVC
Produzione gommoni fai da te in PVC su disegno
  • Momento della lettura. 13 minuti
Pasta in vendita
Come avviare una produzione di pasta
  • Momento della lettura. 25 minuti
Idea imprenditoriale: produzione barbecue
Idea imprenditoriale: produzione barbecue
  • Momento della lettura. 11 minuti
1000 idee imprenditoriali
Apriamo un'azienda per la produzione di materassi
  • Momento della lettura. 8 minuti
Piano aziendale di produzione di mobili
Idea imprenditoriale: produzione di mobili da cucina
  • Momento della lettura. 11 minuti
NUOVO.
Idea imprenditoriale: come fare soldi vendendo gesso
Attività propria: produzione di pastelli
  • Momento della lettura. 11 minuti
Produzione di farina: business plan e principali dettagli di produzione
Produzione di farina come impresa
  • Momento della lettura. 10 minuti
Stand di caramelle
Attività redditizia: produzione di alcol
  • Momento della lettura. 13 minuti
Tecnologia di produzione di liquidi antigelo
  • Momento della lettura. 24 minuti
Le 10 migliori idee imprenditoriali estive
Calzatura parte 2
  • Momento della lettura. 8 minuti
Usiamo i cookies.
Usiamo i cookie per assicurarti di darti la migliore esperienza sul nostro sito web. Usando il sito Web accetti il ​​nostro utilizzo dei cookie.
Consenti i cookie.